Ultime notizie:

Pedro Sanchez

    Catalogna e lavoro, i nodi irrisolti della Spagna senza governo

    Le emergenze politiche ed economiche - la mancata approvazione della Finanziaria, l'occupazione, il rapporto con le regioni - hanno bisogno di una guida stabile: ma dopo aver vinto le elezioni di aprile, i Socialisti non trovano alleati di governo. Naufragata la possibilità di una coalizione con Podemos, il premier incaricato Sanchez ha tempo fino a settembre per trovare una soluzione. Altrimenti si tornerà a votare il 10 novembre

    – di Luca Veronese

    Nomine Ue, due donne in pole: von der Leyen alla Commissione, Lagarde alla Bce

    Giro di orizzonte tra i leader europei su di un nuovo "pacchetto" di nomine con due donne in prima fila. Si tratta della ministra tedesca alla Difesa Ursula von der Leyen (Ppe) per la guida della Commissione europea e la direttrice del Fondo monetario internazionale Christine Lagarde alla

    – di Nicola Barone

    Procedura Ue, a Osaka il G20 più importante per l'Italia

    (Nostro inviato) OSAKA - All'improvviso, quello di Osaka diventa il più importante G20 della storia per l'Italia, complici le ultime turbolenze nel governo: cruciale non a causa dell'agenda collettiva del summit dei principali Paesi avanzati ed emergenti, ma per i riflessi che possono avere per i

    – di Stefano Carrer

    I popolari spagnoli si alleano all'ultra destra e conquistano la città di Madrid

    Il Partito popolare spagnolo si allea alla destra franchista di Vox e si riprende la guida della città di Madrid. Pur avendo perso le elezioni amministrative del 26 maggio, il Ppe è riuscito a creare un fronte di maggioranza stringendo accordi con Vox e con Ciudadanos: l'inedita alleanza può

    – di Gianluca Di Donfrancesco

    Ecco perché l'Italia è tagliata fuori dalle decisioni importanti in Europa

    L'Italia non ha alcuna chance nel prossimo futuro di incidere sulle decisioni dell'Unione europea, al contrario della narrazione prevalente in campagna elettorale da parte della Lega di Matteo Salvini, diventata ampiamente il primo partito dopo il voto di domenica scorsa che ha ribaltato gli

    – di Giuseppe Chiellino

    Exit poll: boom dei Verdi in Germania, cala Cdu, non sfonda la destra

    In Germania l'Unione Cdu-Csu di Angela Merkel si conferma il primo partito negli exit poll con il 27,5%, ma perde il 7,8 per cento. L'Spd otterrebbe il 15,6%, perdendo l'11,9 per cento. Successo dei Verdi: arrivano al 20,5%, con un +9.8%, ben oltre le attese, e diventano il secondo partito. L'AfD è

    Europa alle urne, alleanze cercasi contro l'avanzata del populismo

    La più grande sorpresa di queste elezioni europee forse c'è già stata ed è la partecipazione dei cittadini del Regno Unito al voto. Una legge del contrappasso dovuta alla disastrosa gestione di Brexit da parte della finalmente dimissionaria premier Theresa May e allo stato confusionale e di

    – di Attilio Geroni

1-10 di 142 risultati