Ultime notizie:

Partito dei lavoratori del Kurdistan

    Curdi, i 100 anni di lotta di un popolo senza Stato

    «Non abbiamo amici, se non le montagne». I curdi amano ripetere la battuta, alludendo alla lunga serie di tradimenti subìti nel Novecento. I tormenti del popolo e delle sue battaglie, dagli accordi del 1923 al voltafaccia di Trump

    La Turchia fa la voce grossa sulla Siria per distogliere l'attenzione dalla recessione in vista

    Che succede nella Turchia di Erdogan che fa la voce grossa con l'inviato di Trump, John Bolton, che chiede di non infierire sui curdi siriani che hanno aiutato sul terreno l'Occidente nella sanguinosa lotta contro l'Isis?La Turchia sta cercando di distogliere  l'attenzione della popolazione dalla crisi economica indirizzandola verso i nemici esterni o presunti tali. Erdogan ha detto che "la lotta della milizia curda dell'Ypg  contro lo stato islamico è una grande bugia." Non solo. Erdogan ha a...

    – Vittorio Da Rold

    Demirtas, il candidato in carcere che ha le chiavi del voto in Turchia

    La sua campagna elettorale è composta di due soli messaggi televisivi di 10 minuti ciascuno, due discorsi registrati dalla tv di Stato turca in carcere dove viene trattenuto in attesa di giudizio da 20 mesi senza aver ancora nessuna condanna a suo carico. Tutto questo avviene in una Paese, la

    – di Vittorio Da Rold

    Truppe turche in Siria, i curdi smentiscono

    I turchi annunciano di essere entrati nell'enclave curda di Afrin in Siria. I curdi negano, i tentativi dell'esercito turco di infiltrarsi, fanno sapere, sono falliti.

    Macron gela Erdogan sull'Europa, adesione alla Ue lontana

    Un accordo a tre - che coinvolge anche l'Italia - nel settore della difesa missilistica, qualche comune dichiarazione di intenti, molti inevitabili punti di attrito, che rendono impraticabile un'adesione di Ankara alla Ue: questa la sintesi dell'incontro parigino tra il presidente francese Emmanuel

    – di Michele Pignatelli

    Le milizie curdo-siriane entrano nell'area urbana di Raqqa

    L'offensiva finale è iniziata. Dopo mesi di aspri combattimenti intorno alla città simbolo dello Stato Islamico, questa mattina almeno cinquemila soldati delle "Forze democratiche siriane" (Sdf), di cui le milizie curde dello Ypg rappresentano la gran parte, sono riusciti a penetrare nell'area

    – di Roberto Bongiorni

    Armi Usa alle milizie curde, Erdogan non ci sta: «Sostengono i terroristi»

    La reazione - corale - non si è fatta attendere. «Inaccettabile», ha tuonato il vicepremier turco Nurettin Canikli. «Una minaccia per la Turchia», gli ha fatto eco poco dopo il ministro degli Esteri Mevlut Cavusoglu. «Gli effetti non riguarderanno solo la Turchia. Un effetto negativo emergerà anche

    – di Roberto Bongiorni

    Il Pil della Turchia in forte contrazione

    Il boom della Turchia, dopo anni di crescita, si sta sgonfiando allo stesso ritmo con cui nell'era Erdogan si contrae la democrazia mentre aumentano l'instabilità e l'insicurezza di un Paese che un tempo rappresentava un pilastro della Nato. Nel terzo trimestre, il Pil è calato di quasi il 2% annuo

    – Alberto Negri

1-10 di 59 risultati