Ultime notizie:

Partiti politici

    Il prospetto informativo disabili

    Scade il 31 gennaio 2019 il termine per la trasmissione del prospetto informativo disabili. Si tratta, in sostanza, di una dichiarazione in cui i datori di

    – Pierpaolo Masciocchi

    Consumatori, città, imprese: in Spagna la sostenibilità viaggia a cerchi concentrici

    Il nuovo modello energetico si sviluppa a cerchi concentrici. Rispondendo al cambiamento di paradigma, cittadini, organizzazioni, città, politici e imprese stanno ridisegnando le loro attività e strategie. Sono costrette dalla sempre più rapida decarbonizzazione delle economie e dall'incertezza

    – di Mamen Lucio, Cinco Dias

    Dalle sigarette elettroniche ai cacciatori, ecco chi finanzia i partiti

    I contributi statali sono ormai zero. Ma i finanziamenti privati continuano a foraggiare generosamente i partiti politici. Il resoconto arriva dai tabulati - consultati dal Fatto e riferiti a quest'anno - delle dichiarazioni congiunte che partiti, eletti e candidati sono obbligati a depositare alla

    – di M.Se.

    Ddl anticorruzione: via libera dalla Camera, passa al Senato

    L'Aula della Camera ha dato il via libera al Ddl anticorruzione con 288 voti favorevoli e 143 contrari (12 gli astenuti). Il disegno di legge con le misure per il contrasto dei reati contro la pubblica amministrazione e per la trasparenza dei partiti e movimenti politici è stato integrato, in prima

    – di Alessia Tripodi

    Il contratto di governo e le nubi nere sulle istituzioni

    L'attenzione si concentra sulle nubi nere e gonfie che si addensano, minacciose e incombenti, sulla politica e sull'economia. Quindi, sulla vita, quotidiana e non solo, dei cittadini. E' inevitabile, ma anche pericoloso: perché sul nostro impianto costituzionale si concentrano altre nubi, e non meno

    – di Montesquieu

    Google vara le regole per controllare le pubblicità politiche alle elezioni europee

    NEW YORK - Lo sforzo è quello di aumentare la trasparenza, e di recuperare la credibilità. Google è pronta a lanciare nuove regole interne per accettare pubblicità sulla sua piattaforma in vista delle elezioni europee nella primavera del 2019 per evitare la manipolazione dei voti. L'annuncio di

    – dal nostro corrispondente Riccardo Barlaam

    Il «sistema» Parnasi: in chiusura le indagini sui rapporti con Pd, Lega e M5S

    I tre filoni finali della maxi inchiesta sul «sistema» dell'immobiliarista romano Luca Parnasi vanno verso la chiusura. In ballo ci sono i presunti rapporti «illeciti» con i tre principali partiti politici italiani: Movimento 5 Stelle, Lega e Partito democratico. Un meccanismo di rapporti, «stile

    – di Ivan Cimmarusti

    Il responsabile dei dati? Meglio un esterno

    L'approvazione da parte dell'Unione europea della nuova Normativa sulla Privacy 2016/679, più comunemente definita GDPR, ha generato non poca confusione. Questo perché il nuovo testo non sostituisce completamente il vecchio codice sulla privacy, ma piuttosto introduce numerose modifiche e nuove

    – di Antonio Montanaro*

    Venezia, per il Mose un conto di oltre 5,5 miliardi

    Non funzionerà. Bisognava fare come in Olanda. E' tutto un magna magna. Non funziona. Con quello che ci hanno mangiato. Non ha funzionato. Sono tutti corrotti. Servirebbe ben altro. Le locuzioni che avete letto sono una selezione ristretta dei pareri comuni sul Mose, il sistema di barriere mobili

    – di Jacopo Giliberto

    Quel legame indissolubile tra Milano, la cultura e l'industria

    C'è stato un momento in Italia in cui il migliore capitalismo illuminato - mi riferisco alla Olivetti, alla Pirelli, all'Eni - ha stretto un vincolo con gli uomini di lettere, trovando in essi quegli stimoli, quelle suggestioni attraverso cui far transitare il concetto di impresa dal piano della

    – di Giuseppe Lupo

1-10 di 888 risultati