Parole chiave

Voto disgiunto

Il voto disgiunto è previsto dalla legge elettorale siciliana e dà la possibilità di esprimere sulla stessa scheda la preferenza per un candidato alla presidenza della regione e contemporaneamente di votare una delle liste provinciali di un’altra coalizione. Lo stesso meccanismo è previsto anche per la legge che regola l’elezione dei sindaci e dei consigli comunali. Una possibilità che invece è stata esclusa dal Rosatellum

Ultimo aggiornamento 08 novembre 2017