Parole chiave

Vecchio rito

Per cause di vecchio rito si intendono i giudizi già pendenti in primo grado al 30 aprile 1995. La pendenza era data dalla notifica dell'atto di citazione oppure dal deposito del ricorso (come precisato dalla pronuncia 16347/2004 della Cassazione). Adempimento che, peraltro, doveva essere intervenuto entro il giorno prima, perché il 30 aprile 1995 cadeva di domenica. Alle cause di vecchio rito «si applicano le disposizioni vigenti anteriormente a tale data» (articolo 90 della legge 353/1990) e quindi anche la precedente disciplina del procedimento d'appello.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Giustizia | Cause di vecchio rito | Corte di Cassazione |