Parole chiave

Valore normale

In base all’articolo 9 del Testo unico delle imposte sui redditi (Tuir), il valore normale va inteso come il prezzo mediamente praticato per i beni e i servizi della stessa specie o similari, in condizioni di libera concorrenza e al medesimo stadio di commercializzazione.

Il valore normale di una transazione rappresenta quindi il corrispettivo che si sarebbe formato sul libero mercato in una certa transazione tra parti indipendenti. In conformità
al principio di libera concorrenza fissato dall’Ocse, il valore normale è il valore cui vanno valorizzati i corrispettivi dei beni o servizi in ipotesi di transazione infragruppo con soggetti non residenti.

Ultimo aggiornamento 14 settembre 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Imposte sui redditi | Valore normale | Ocse |

Ultime notizie su Valore normale

    Auto aziendali, tassa legata alla CO2 per i veicoli immatricolati dal 1° luglio

    ...quindi dal suo valore normale, l'utilizzo nell'interesse del datore di lavoro. ... In questo caso poiché il contratto è successivo al 1° luglio ma l'immatricolazione è antecedente il calcolo del benefit non potrà essere forfetario ma si dovranno scorporare dal valore normale i costi sostenuti dal dipendente...

    – di Alessandro Antonelli e Alessandro Mengozzi

    Estromissione agevolata di beni dall'impresa individuale

    Sono tenuti all'adempimento gli imprenditori individuali che alla data del 31 ottobre 2019 possiedono beni immobili strumentali di cui all'art. 43, comma 2, del D.P.R. n. 917/1986 che intendono optare per l'estromissione dei detti beni dal patrimonio dell'impresa, con effetto dal 1° gennaio 2020, pagando l'imposta sostitutiva nella misura dell'8% della differenza tra il valore normale di tali beni ed il relativo valore fiscalmente riconosciuto prevista dall'art. 1, comma 566, della legge n....

    – Scadenziario

    Donazione di farmaci ad uso compassionevole, agevolazioni a regime

    Con questo intervento normativo, quindi, il legislatore ha equiparato ai fini Iva la cessione dei farmaci ad uso compassionevole alla loro distruzione ed ha escluso la concorrenza del loro valore normale dalla formazione dei ricavi ai fini delle imposte sul reddito.

    – di Felice De Lillo e Saverio Mantini

    Apparecchiature e colombe pasquali in dono agli ospedali: la mappa della generosità

    (aggiornerò il post con le nuove segnalazioni) Fino a pochi giorni fa era uno strumento che si vedeva solo in ospedale, quella "molletta" messa al dito dei ricoverati. Oggi è uno dei modi fondamentali per capire in tempo se il Coronavirus sta distruggendo i polmoni. E' il pulsossimetro: dispositivo medico che permette di misurare il battito cardiaco e la saturazione di ossigeno nel sangue. Da perfetto sconosciuto a strumento introvabile: in farmacia non si trova più e online ci sono gli sciacall...

    – Barbara Ganz

    Carta famiglia estesa per il 2020 ai residenti nella "zona rossa"

    In particolare, la disciplina in oggetto mira a neutralizzare gli effetti fiscali per le imprese che donano ad enti non profit prodotti non più commercializzati o non idonei alla commercializzazione, equiparando ai fini IVA la cessione gratuita dei prodotti in questione alla loro distruzione (art. 16, comma 1 della L. 166/2016) ed escludendo la concorrenza del loro valore normale alla formazione dei ricavi ai fini delle imposte dirette (art. 16, comma 2 della L. 166/2016).

    – di Michela Finizio

    Africa, l'invasione delle locuste mette a rischio agricoltura e zootecnia

    Quasi quattro milioni di bambini che vivono in Kenya, Etiopia e Somalia e che stanno già soffrendo la fame sono a rischio di ulteriori deprivazioni a causa dell'invasione delle locuste del deserto che sta colpendo il Corno d'Africa, devastando raccolti e vegetazione

    – di Valentina Furlanetto

    Exit Tax, come funziona la tassa che fa litigare Fca con il Fisco italiano

    Partiamo dal fatto che all'inizio la norma prevedeva che il trasferimento all'estero della residenza dei soggetti esercenti imprese commerciali comportasse il realizzo al «valore normale» - ossia al corrispettivo mediamente praticato... Il riferimento al valore normale è stato sostituto con quello al "valore di mercato", con un esplicito riferimento ai criteri individuati nella linee guida Ocse sul transfer pricing (attraverso il rinvio al Dm 18 maggio 2018), con la...

    – di Marco Piazza e Mauro Pizzin

    Partite Iva, per i tetti si guarda al 2019

    Rileverebbero, invece: i beni in leasing, (qui si guarda al costo sostenuto dal concedente), i cespiti in locazione, noleggio e comodato, per i quali vale il valore normale determinato alla data del contratto.

    – di Mario Cerofolini, Lorenzo Pegorin

1-10 di 339 risultati