Parole chiave

Utili da Black list

Dividendi societari distribuiti da società estere, alimentati da utili conseguiti in Stati a fiscalità privilegiata. Per tali dividendi non si giustifica l’esclusione parziale da imposizione volta ad attenuare la doppia imposizione economica e, pertanto, il Tuir prevede la tassazione integrale sia ai fini Irpef che ai fini Ires.

Ultimo aggiornamento 16 ottobre 2017

Ultime notizie su Utili da Black list

    Le 5 bufale di questi giorni su Mes, Eurobond, Olanda e Germania

    Post di Costantino De Blasi, risk manager e fondatore di Liberi, Oltre Le Illusioni - In un momento così grave per il mondo intero e per l'Italia in particolare, il dibattito è inquinato da un profluvio di bufale e inesattezze senza fine che per quanto riguarda la posizione italiana rispetto alla riunione del Consiglio europeo può mettere i nostri rappresentanti in una posizione di imbarazzo e debolezza. Ho provato a individuare quelle più in voga e più clamorose. Le condizioni della linea di...

    – Econopoly

    L'Ue delle regole severissime accetta due paradisi fiscali tra i suoi fondatori

    Una ricchezza finanziaria privata che oscilla tra i 21 e i 32 trilioni di dollari sarebbe custodita nelle giurisdizioni segrete e sapientemente sottratta al fisco; ogni anno, il flusso finanziario transfrontaliero si aggira tra 1 e 1,6 miliardi di dollari; dall'inizio degli anni '70, invece, i paesi africani, a causa degli espedienti di evasione ed elusione, avrebbero perduto 1 trilione di dollari circa. Questi 'numeri', qui presentati in ordine sparso, provengono dalle indagini svolte da Tax Ju...

    – Francesco Mercadante

    Fondi Lega, le chat inaccessibili di Savoini. Nessun contatto con Salvini

    Inaccessibile un sistema di comunicazione via chat. I due telefoni cellulari di Savoini - dominus dell'operazione petrolifera del Metropol di Mosca, che avrebbe dovuto creare un finanziamento da 65 milioni per la Lega - non restituiscono contatti con Matteo Salvini

    – di Ivan Cimmarusti

    L'Europa da cambiare e il pesante macigno dell'elusione fiscale

    Due anonimi indirizzi in Lussemburgo e in Olanda raccontano meglio di qualunque altro argomento il problema dell'elusione fiscale nell'Unione europea. Ogni anno i Paesi della Ue perdono almeno 70 miliardi di euro in entrate a causa degli schemi messi in atto dalle multinazionali per pagare meno tasse. E se si considerano anche le perdite dovute a regimi speciali con bassa imposizione fiscale, la cifra potrebbe arrivare a 160-190 miliardi di euro all'anno. Il dramma è che tutto è perfettamente le...

    – Angelo Mincuzzi

    Telefisco, tutti i chiarimenti delle Entrate sugli adempimenti 2019

    Pubblichiamo online tutte le risposte che l'agenzia delle Entrate ha fornito, in occasione di Telefisco 2019, in replica ai quesiti che sono stati posti sia dagli esperti del Sole 24 Ore sia dai lettori sui temi più caldi che caratterizzeranno gli adempimenti fiscali del 2019. Si tratta di

    Dichiarazioni 2018, approvati i modelli

    L'agenzia delle Entrate ha approvato complete di istruzioni le versioni definitive dei modelli Cu, 730, Iva (ordinario e base), Iva 74 bis, 770 e Cupe (certificazione degli utili e dei proventi equiparati).

    – della redazione Norme

    Più facile rimpatriare gli utili

    Devono essere tassati in capo alla casa madre italiana gli utili prodotti dalle filiali che si trovano in un Paese a fiscalità privilegiata per cui non sia possibile dimostrare le esimenti previste dall'articolo 168-ter del Tuir (Dpr 917/1986). In questo caso, infatti, non è possibile esercitare

    – di Stefano Cingolani e Gianluca Natalucci

    La «branch exemption» arriva in dichiarazione

    Mentre si avvicina la scadenza per l'invio del modello Redditi 2017, le stabili organizzazioni estere delle imprese nazionali fanno i conti con un quadro normativo ancora incompleto. In attesa di auspicabili futuri chiarimenti da parte dell'ufficio, gli operatori cercano di interpetare le

    – di Andrea Marchegian e Luisa Miletta

1-10 di 111 risultati