Parole chiave

Unione monetaria

L’Unione economica e monetaria è quel processo di integrazione tra gli Stati europei che ha portato alla nascita dell’euro. Processo che si è articolato in tre fasi: la prima (1990-1993) ha abolito la restrizione alla libera circolazione dei capitali, la seconda (1994-98) ha creato l’Istituto monetario europeo (antesignano della Bce), la terza (dal 1999) ha portato all’introduzione dell’euro

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Unione monetaria | Istituto monetario europeo | Bce |

Ultime notizie su Unione monetaria

    Due paradigmi per la riforma fiscale dell'Unione

    Prima di Natale, Mario Draghi ed Emmanuel Macron hanno pubblicato un articolo per proporre la riforma delle regole fiscali europee. L'articolo si basa su un paper scritto da quattro economisti, due dei quali (Francesco Giavazzi e Charles-Henri Weymuller) consiglieri dell'uno e dell'altro capo di

    – di Sergio Fabbrini

    Il gradualismo assennato della Bce

    STANFORD - Le principali banche centrali del mondo hanno cambiato marcia e annunciato piani per inasprire la politica monetaria. Con una importante eccezione: la Banca centrale europea, che non intende alzare i tassi di interesse nel 2022, pur consapevole dei rischi di inflazione di oggi.

    – di Melvyn B. Krauss

    Vent'anni di euro tra crisi e successi: ora parte la sfida digitale

    Simbolo più concreto dell'integrazione europea, la moneta unica è maturata in fretta: fortificata dagli ostacoli, sostenuta dalle istituzioni finanziarie e dai nuovi strumenti creati. Ora è pronta per la dimensione elettronica?

    – di Isabella Bufacchi

    La lezione che arriva dall'inflazione tedesca di un secolo fa

    «Per tanti anni ho potuto solo scrivere, ora posso parlare». E' quanto si legge nell'ultimo lavoro di Antonio Fazio su L'inflazione in Germania nel 1918-1923 e la crisi mondiale del 1929, (Treves Zeitgeist, 2021). Questo volume, a parte l'attenta disamina storico-economica di un ventennio che ha

    – di Giuseppe Di Taranto

    Sull'inflazione l'Eurogruppo naviga a vista, no decisioni concrete sull'unione bancaria

    Per quanto le domande sul prossimo futuro dell'economia e sulla riforma delle regole di bilancio siano molte, non sarà una riunione dalle grandi decisioni quella dell'Eurogruppo lunedì 6 dicembre nella capitale belga. In attesa che a Berlino si insedi il nuovo governo e che si "apra" davvero il tavolo del negoziato sul patto di stabilità, cosa che avverrà solo dopo marzo 2022, non resta che prendere tempo. E continuare a navigare a vista. D'altra parte, a prendere tempo è la stessa Bce alle pres...

    – Antonio Pollio Salimbeni

    La linea Bce dà spazio ai governi per riformare le regole di bilancio

    La conferma che la Bce procederà a passi molto felpati e manterrà la politica monetaria espansiva ancora a lungo nonostante una spinta inflazionistica - prossimamente in ulteriore aumento - destinata a durare più a lungo rispetto a quanto previsto, consolida lo spazio politico a disposizione dei governi Eurozona per riformare le regole di bilancio. D'altra parte i binari della prima e dei secondi devono continuare a procedere paralleli com'è logico che sia: sia pure con minore intensità e con un...

    – Antonio Pollio Salimbeni

1-10 di 2769 risultati