Parole chiave

Unione fiscale

È il rafforzamento del coordinametno delle politiche economiche degli Stati membri della Ue (con l'eccezione della Gran Bretagna) deciso due giorni fa a Bruxelles. Prevede una governance rafforzata volta a promuovere la disciplina di bilancio e una più profonda integrazioned el mercato interno nonché una maggiore crescita. Introduce una nuova regola di bilancio basata su un disavanzo strutturale non superiore allo 0,5% del Pil e sanzioni quasi automatiche per i Paesi il cui deficit suepra il 3 per cento.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Pil | Unione Europea | Stati Membri |

Ultime notizie su Unione fiscale

    Sei insegnamenti per contrastare le prossime crisi

    Nell'ultimo decennio l'Unione europea e le sue istituzioni hanno subìto una trasformazione strutturale per adattarsi a un contesto economico e politico sempre più difficile. La necessità di rispondere a due crisi senza precedenti in rapida successione ha messo a dura prova la determinazione e

    – di Marco Buti

    Regimi fiscali e visioni dell'unione europea

    Dopo l'estate inizierà la discussione sul futuro del Patto di stabilità e crescita (Psc), il perno del sistema fiscale dell'Eurozona momentaneamente sospeso. Già ora, però, gli schieramenti si stanno formando. Pochi giorni fa, in campagna elettorale, Armin Laschet, il candidato cristiano

    – di Sergio Fabbrini

    Se vuole essere rilevante nell'Europa post Covid il Mes deve cambiare pelle

    Mentre l'Europa è alle prese con gli (sperabilmente ultimi) spasmi del Covid, sorge una domanda. Non è prioritaria per ora, ma lo diventerà presto. La domanda è: che cosa fare del Mes? Il Mes - Meccanismo europeo di stabilità - è il fondo che l'Unione europea ha creato per aiutare i Paesi

    – di Ignazio Angeloni

    Scelte chiave per costruire il futuro della Ue

    Il 10-11 dicembre si terrà una riunione del Consiglio europeo dei capi di governo che dovrà dare il via libera alla riforma del Meccanismo europeo di stabilità (Mes), concordata pochi giorni fa dai ministri economici e finanziari dell'Eurozona. Il giorno prima, il nostro Parlamento dovrà votare per

    – di Sergio Fabbrini

    Unione fiscale per fare dell'euro una valuta internazionale. Eppur si muove

    Post di Roberto Ricciuti, professore associato di Politica economica presso l'Università di Verona - Poco prima dello scoppio della pandemia, Ethan Ilzetzki, Carmen Reinhart (da giugno 2020 capo economista della Banca Mondiale) e Kenneth Rogoff hanno pubblicato il paper "Why Is The Euro Punching Below Its Weight?" (NBER Working Paper n. 26760). Il saggio mostra come l'euro abbia un peso negli scambi internazionali, nelle riserve delle banche centrali e nei mercati finanziari di gran lunga infer...

    – Econopoly

    Emmanuel Farhi, economista e uomo rinascimentale

    Emmanuel Farhi, una delle grandi menti del pensiero economico contemporaneo, è morto prematuramente a fine luglio, giusto un mese fa. Brillante economista francese e professore ad Harvard negli Stati Uniti si è spento a 41 anni a Boston. Ha contribuito in modo fondamentale allo sviluppo della

    – di Matteo Maggiori

    La solidarietà europea che fa bene allo spread

    La via da percorrere è quella di un'azione costruttiva e responsabile da parte dei singoli paesi membri e dell'Europa nel suo complesso. Con questa consapevolezza bisognerà affrontare i prossimi passi e le sfide che ci attendono

    – di Marcello Minenna

1-10 di 411 risultati