Parole chiave

Tlac

La sigla sta per Total loss absorbing capacity, ossia la capacità di assorbimento totale delle perdite. Si tratta di un requisito previsto dal Financial stability board e istituito dal G20 nel 2015 per le banche di rilevanza sistemica globale (le cosiddette G-SIBs). Le grandi banche globali che devono disporre di determinati quantitativi di titoli per essere in grado di assorbire, in caso di crisi finanziarie, le perdite senza pesare sui risparmiatori.

Ultimo aggiornamento 04 gennaio 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Rilevanza sistemica globale | Total | G-SIBs |

Ultime notizie su Tlac

    Mes, 5 miti da sfatare sul Fondo salva-Stati

    Il dibattito sul Mes sta facendo emergere una lunga serie di mistificazioni ed equivoci sull'istituzione di Bruxelles. Ecco alcuni dei luoghi comuni più diffusi su come funzionerebbe lo European stability mechanism

    – di Costantino De Blasi*

    Ecco le 5 bufale più in voga sul famigerato fondo salva-stati (MES)

    L'autore del post è Costantino De Blasi, risk manager e financial advisor / Liberi, Oltre le illusioni - Il dibattito sorto attorno alla riforma dell'ESM (MES) presenta elementi di confusione e mistificazione della realtà. A prescindere dalle posizioni ideologiche - pro o contro l'integrazione europea - occorrerebbe sempre che si facesse informazione corretta. In questo caso invece, forse ancor più che sull'adozione della moneta unica, demagogia, pressappochismo e una non indifferente dose di c...

    – Econopoly

    Banche più solide, bond più a rischio. Quanto pesa l'Europa delle «regole»?

    Uno studio Moody's contrappone i progressi registrati dai rating di base dei principali istituti di credito dell'area euro con la riduzione media del merito di credito delle loro emissioni e sottolinea il ruolo dell'introduzione delle nuove normative sui salvataggi bancari.

    – di Maximilian Cellino

    Deutsche Bank, la poca redditività in Europa e la sfida persa con gli Usa

    Il piano di ristrutturazione di Deutsche Bank - che punta sul taglio dei costi, del personale e delle attività negli Usa - è la conseguenza di scelte strategiche sbagliate del passato quando il gruppo tedesco ha tentato di costruire un colosso globale che facesse concorrenza alle grandi banche Usa

    – di Alessandro Graziani

    Italia spa, scatta la corsa al bond. Le imprese sfruttano l'effetto Bce

    Fare funding prima che il clima cambi, e non soltanto quello meteorologico. E' la parola d'ordine che circola sul mercato dove la corsa al denaro a basso prezzo continua a tenere banco. I timori che vengano tradite le aspettative sulle politiche accomodanti delle Banche centrali suggeriscono di

    – di Mara Monti

    Musca: «Crédit Agricole has confidence in Italy, Amundi will grow again»

    Crédit Agricole continues to trust Italy and is ready to invest again in our country. The tenth banking group in the world has just presented the new four-year business plan and the Italian activities, led by Giampiero Maioli, are destined to increase the incidence on group profits to 18%. «We

    – di Alessandro Graziani

    Musca: «Crédit Agricole ha fiducia nell'Italia, Amundi pronta a crescere ancora»

    Crédit Agricole continua ad avere fiducia nell'Italia ed è pronto a investire ancora nel nostro Paese. Il decimo gruppo bancario al mondo ha appena presentato il nuovo piano industriale a quattro anni e le attività italiane, guidate da Giampiero Maioli, sono destinate ad aumentare l'incidenza

    – di Alessandro Graziani

1-10 di 55 risultati