Parole chiave

Titoli Tier 1 e Tier 2

Le obbligazioni Tier I in presenza di andamenti negativi della gestione e in caso di liquidazione garantiscono ai loro possessori il privilegio rispetto ai detentori di azioni ordinarie e di risparmio, ma sono subordinate rispetto a tutti gli altri crediti. Esse rappresentano la tipologia più rischiosa avendo caratteristiche che le accomunano sia ai titoli di debito che di capitale. Le Upper Tier 2 sono considerate meno rischiose: con durata minima di 10 anni nel caso di andamenti negativi non prevedono la cancellazione delle cedole, ma solo la sospensione. Sono rimborsate prima rispetto alle azioni ed alle obbligazioni Tier I.

Ultimo aggiornamento 24 dicembre 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Obbligazioni Tier I |