Parole chiave

Tirocinio

La riforma delle professioni ha affidato ai singoli ordinamenti la scelta se prevedere o no un periodo di formazione pratica con un tutor subito dopo la laurea. Ma al tempo stesso ha fissato in 18 mesi la durata massima dell’eventuale tirocinio (articolo 6, Dpr 137/2012). Regole a parte sono previste per le professioni sanitarie. Il tirocinio consiste nell’addestramento, a contenuto teorico e pratico, del praticante, ed Ŕ finalizzato a conseguire le capacitÓ necessarie per esercitare la professione.

Ultimo aggiornamento 07 maggio 2018