Parole chiave

Tier 1 Capital

Gli accordi di Basilea distinguono due parti (Tier 1 e 2) nel patrimonio delle banche ai fini della vigilanza prudenziale . La principale (Tier 1) è composta dal capitale azionario e riserve di utili non distribuiti al netto delle imposte (Core Tier 1). Altri strumenti innovativi di quasi-capitale non possono eccedere il 15% del Tier 1.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Tier 1 |

Ultime notizie su Tier 1 Capital

    Popolare Bari commissariata, cosa rischiano azionisti e correntisti?

    Il salvataggio dell'istituto pugliese è finito sotto la lente del governo che si è spaccato sul tipo di intervento da mettere in campo. In attesa di capire le scelte dell'esecutivo, è utile sapere cosa rischiano azionisti e correntisti della banca e in quali casi Bankitalia è chiamata ad intervenire

    – di Luca Davi

    Il tesoretto nascosto del Credito sportivo

    L'ultimo accordo in ordine di tempo è stato sottoscritto dall'Istituto per il Credito sportivo la scorsa settimana con la Banca di Sviluppo del Consiglio d'Europa (Ceb). La struttura europea che ha sede a Parigi ed è partecipata da 41 paesi del Vecchio Continente ha riconosciuto all'Ics, oggi

    – di Marco Bellinazzo

    Le grandi banche Usa promosse dagli stress test della Fed

    NEW YORK - Le grandi banche americane passano a gonfie vele gli stress test edizione 2018 della Federal Reserve. Robuste abbastanza da tener testa, se necessario, ai più gravi rovesci economici. La Fed ha promosso le 35 holding finanziarie - che assieme rappresentano quattro quinti degli asset del

    – di Marco Valsania

    Domande & risposte

    Quali le considerazioni dell'analisi tecnica sul titolo Credem in Borsa?Il titolo Credem ha registrato, nell'ultimo anno, una fase ascendente partita dai minimi di 4,8 euro fino al top di 7,6 euro dello scorso ottobre. Il movimento non ha registrato correzioni di rilievo. Dal massimo di ottobre è

    Subordinati e Npl, così l'aumento da 8,8 miliardi

    Nel passaggio dal mercato allo Stato, l'aumento di capitale del Monte dei Paschi di Siena - ovvero la copertura del deficit di capitale necessaria per fronteggiare l'ipotetico scenario avverso dello stress test di questa banca che è ora solvente a tutti gli effetti - si è trasformato in una

    – di Isabella Bufacchi

    Credit Suisse vola in Borsa, taglia i costi più del previsto

    Balzo del Credit Suisse alla Borsa di Zurigo (segui qui l'andamento dei principali indici europei), dopo che il gruppo ha annunciato di aver ampliato il suo piano di taglio dei costi di 1 miliardo di franchi svizzeri (991 milioni di dollari). Il titolo è arrivato a guadagnare oltre 8 punti

    – di Chiara Di Cristofaro

    Convertire o non convertire? Questo è il problema (subordinato)

    Pubblichiamo un contributo al dibattito sul piano per Mps. Questo scritto è stato messo a punto da un operatore finanziario che preferisce restare anonimo e affidare le sue valutazioni al blog - Che senso ha proporre una conversione volontaria di alcuni debiti in capitale? Se l'azienda non è - o prevede di non essere - in grado di pagare i propri debiti, è un modo di dilazionare il loro pagamento e acquisire capitale in grado di assorbire le perdite necessarie prima di poter tornare ad una adeg...

    – Econopoly

    Carney allenta la stretta sul capitale delle banche, sterlina ai minimi dal 1985

    LONDRA- I fantasmi cominciano a prendere corpo. Il rallentamento dell'economia britannica si fa realtà spingendo la Banca d'Inghilterra ad agire allentando la stretta sul capitale della banche per garantire credito e fronteggiare quella che il governatore Mark Carney ha definito «cristallizzazione

    – Leonardo Maisano

    Modelli interni e giustizia lenta pesano sui conti delle banche italiane

    Qualche tempo fa, a margine delle Considerazioni finali del governatore Ignazio Visco, l'economista Marina Brogi evidenziò sul Sole 24Ore alcuni aspetti dell'Unione Bancaria. In particolare la professoressa Brogi analizzò un aspetto interessante, i modelli interni di valutazione del rischio: "Con il programma di supervisione 2015, concordato per la prima volta a livello comune, è stata avviata l'analisi dei modelli interni applicati dalle banche e validati in passato dalle autorità di vigilanza ...

    – Beniamino Piccone

    Slovenska Sporitelna (Bratislava)

    Tra chi ha passato meglio i test della Bce c'è questa piccola banca slovacca che fa parte del gruppo della austriaca Erste che può vantare un coefficiente Tier

1-10 di 54 risultati