Parole chiave

Tfm

Il trattamento di fine mandato (Tfm) costituisce l’indennità spettante agli amministratori per la cessazione del rapporto di collaborazione coordinata e continuativa con una società. L'indennità di fine mandato può essere corrisposta direttamente dalla società, oppure la società può ricorrere per la copertura del Tfm a un’apposita polizza assicurativa.

Ultimo aggiornamento 14 ottobre 2017

Ultime notizie su Tfm

    La tempesta Vaia ha trasformato il territorio veneto: torna il maltempo, massima attenzione ad evitare i rischi (e anche le fake news)

    AGGIORNAMENTO del 5 aprile ore 12: La Protezione Civile Regionale, in considerazione della perturbazione che sta attraversando la Regione, rileva che la fase con le precipitazioni maggiormente intense è superata. I livelli idrometrici - che durante la notte avevano registrato un generale e progressivo aumento - sono ora in fase di attenuazione da monte a valle. Continuano comunque, così come le situazioni idrogeologiche, ad essere attentamente monitorati con particolare attenzione per le zone c...

    – Barbara Ganz

    Confcommercio: 55% italiani riscopre il negozio alimentare sotto casa

    Oltre la metà degli italiani riscopre il piacere di fare la spesa sotto casa. E sceglie il negozio alimentare di quartiere che ha saputo innovarsi, punta su qualità e servizi, porta la spesa direttamente a casa magari ordinata online e offre piatti gourmet già pronti. A fotografare i nuovi stili di

    Rinuncia al Tfm imponibile solo se il socio ne trae benefici

    La rinuncia al credito per Tfm (trattamento di fine mandato) da parte dell'amministratore/socio non comporta alcuna automatica tassazione in capo allo stesso, in assenza di un concreto arricchimento reddituale o patrimoniale. Questa è la tesi contenuta nella norma di comportamento 201 dell'Aidc, in

    – di Paola Piantedosi

    Quanto è grande l'indotto dell'industria 4.0?

    Cinque persone assunte in pochi mesi. E un nuovo maxi-centro di lavoro da tre milioni di euro per ampliare la produzione. Per avere un'idea chiara degli effetti dei bonus 4.0 sull'industria meccanica è opportuno venire qui, a Rivalta, alle porte di Torino, seguendo a ritroso la filiera dei fornitori che ha come mercato di sbocco il comparto delle macchine utensili. Comba group, 50 addetti e 11 milioni di ricavi (90% nei macchinari), è uno di loro, impegnato in lavorazioni meccaniche e di carpe...

    – Infodata

    I bonus 4.0 spingono la corsa dell'indotto meccanico

    Cinque persone assunte in pochi mesi. E un nuovo centro di lavoro da 20 metri per irrobustire la produzione. Per avere un'idea chiara degli effetti dei bonus 4.0 sull'industria meccanica è opportuno venire qui, a Rivalta, alle porte di Torino, seguendo a ritroso la filiera dei fornitori che ha come

    – di Luca Orlando

    Il pericoloso ritorno dell'«incasso giuridico»

    Il teorema dell'«incasso giuridico» sopravvive al nuovo articolo 88, comma 4-bis, del Tuir e rischia di procurare ancora molti grattacapi ai contribuenti.

    – di Luca Gaiani

    Amministratori-soci, tassabile la rinuncia al Tfm

    Per gli amministratori-soci, è tassabile la rinuncia al trattamento di fine mandato. Con la risoluzione n. 124/E, diffusa ieri, l'agenzia delle Entrate rispolvera il teorema dell'"incasso giuridico", sostenuto da alcune sentenze della Corte di cassazione, secondo cui la rinuncia ai crediti

    – di Luca Gaiani

    Nella successione anche i compensi da collaborazione

    Il comma 21 della nuova legge sulle unioni civili prevede l'applicazione della disciplina delle successioni e in particolare della successione legittima alle unioni civili. I riflessi fiscali di tale previsione, nel caso di lavoratore dipendente parte di un'unione civile, riguarda essenzialmente il

    – Alessandro Mengozzi

    Patto di non concorrenza, fondi deducibili

    Gli accantonamenti stanziati dall'impresa per la corresponsione di un successivo emolumento straordinario in virtù di un patto di non concorrenza e del trattamento di fine mandato sono deducibili dal reddito, a condizione però che il diritto a percepire tali indennità emerga da un atto scritto,

    – Rosanna Acierno

1-10 di 20 risultati