Parole chiave

Tetto agli stipendi

Con il decreto salva-Italia di fine 2011 il Governo ha imposto un tetto agli stipendi dei manager pubblici. Il tetto è stato in seguito fissato a 240mila euro (lo stipendio del capo dello Stato). Una novità introdotta dall’approvazione degli emendamenti alla legge sull’editoria ieri ha previsto l’estensione del tetto agli stipendi dei dirigenti e amministratori Rai.

Ultimo aggiornamento 15 settembre 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Salari e stipendi | Manager pubblici | RAI |

Ultime notizie su Tetto agli stipendi

    La politica italiana ha deciso di impadronirsi del mercato

    Co-autore di questo post è Beniamino Piccone L'Economist ha scomodato persino l'amato Gattopardo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa per condire un pezzo molto amaro sul declino del capitalismo italiano. In realtà, sempre rimanendo in tema di letteratura siciliana, sarebbe stato forse più appropriato citare romanzi borghesi, come quelli di Giovanni Verga o di Stefania Auci (che ha raccontato l'epopea dei Florio, i Buddenbrook nostrani), piuttosto che un romanzo aristocratico. Ma l'accostamento rest...

    – Francesco Bruno

    Sistema contributivo per tutti i parlamentari: il taglio M5S ai vitalizi parte da qui

    «Abbiamo chiesto la Presidenza della Camera perché qui ci sono più vitalizi da tagliare, più regolamenti da modificare» dice Luigi Di Maio. Per la verità, se c'è una Camera che sui tagli è rimasta un po' indietro, è il Senato. Dove le pensioni dei parlamentari sono rimaste intonse e non è stato

    – di Mariolina Sesto

    Calciomercato all'insegna del fair play: i piani dei grandi club della serie A

    Sarà un calciomercato all'insegna del fair play finanziario. La sessione invernale della campagna trasferimenti parte, infatti, sotto il fardello del condizionamento delle regole Uefa che frenano le strategie di Inter, Roma e Milan. Ma anche la Juventus, che non ha di questi problemi, sceglie la

    – di Marco Bellinazzo

    Rai, Cda: rinvio di un mese per decisione su tetto stipendi artisti

    Il cda Rai ha deciso, secondo quanto si apprende, di sospendere per un mese, fino al 2 giugno, l'applicazione della delibera sul tetto di 240 mila euro anche ai compensi degli artisti. Il tempo aggiuntivo servirà ad espletare tutti gli atti necessari per predisporre il piano richiesto dal Mise, con

    Caso Report, alta tensione

    Resta alta la tensione tra partiti e vertici Rai, nonostante l'assicurazione del presidente di Viale Mazzini sul fatto che «nessuno ha mai pensato per un secondo di chiudere Report». Né vi è stata, ieri in commissione di Vigilanza, una chiusura unanime e irrevocabile dei partiti sull'estensione del

    – Marco Mele

    Rai, tensioni tra cda e dg. M5S pronti a battaglia su Campo Dall'Orto

    «Se il mandante della situazione che si sta sviluppando in Rai, con le voci di cacciata di Campo Dall'Orto, è Renzi, allora Campo Dall'Orto va difeso, come andrebbe difeso qualsiasi amministratore delegato, giornalista o dipendente Rai sul quale la politica si permette di mettere bocca». Così

    Campo Dall'Orto: «La Rai torna centrale nel sistema tv»

    Alle spalle c'è «un anno positivo su tutti i fronti: ascolti, bilancio, posizionamento dei canali». Ma davanti le incognite non mancano: «Se passa l'estensione del tetto agli stipendi degli artisti e non si risolve il discorso legato all'inclusione della Rai nella lista delle Pubbliche

    – di Andrea Biondi e Marco Mele

    «Con il tetto muore la libera impresa Rai»

    Alle spalle c'è «un anno positivo su tutti i fronti: ascolti, bilancio, posizionamento dei canali». Ma davanti le incognite non mancano: «Se passa l'estensione del tetto agli stipendi degli artisti e non si risolve il discorso legato all'inclusione della Rai nella lista delle Pubbliche

    – Marco Mele

    Rai, cda: da aprile tetto agli stipendi anche per gli artisti

    Il tetto agli stipendi Rai da aprile vale anche per artisti e presentatori. Il cda Rai. che si è riunito oggi sotto la presidenza di Monica Maggioni, ha dato mandato al dg Antonio Campo Dall'Orto di applicare il limite di stipendio di 240mila euro da aprile ai contratti di collaborazione e

    – di Nicoletta Cottone

1-10 di 161 risultati