Parole chiave

Tetto del 20%

Il Dl 34 introduce un tetto del 20% di utilizzo dei contratti a termine, calcolato sui lavoratori assunti a tempo indeterminato in forza al 1° gennaio dell'anno di assunzione. Se si supera questo tetto scatta l'assunzione a tempo indeterminato per la quota di lavoratori eccedente.Restano validi i diversi limiti già previsti dai contratti nazionali. Ma se un'impresa applica un Ccnl che non prevede soglie, entro il 31 dicembre dovrà adeguarsi. Dal 2015, se supera il tetto, non potrà assumere a tempo determinato.

Ultimo aggiornamento 03 maggio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Contratti di lavoro | Tetto |

Ultime notizie su Tetto del 20%

    Farmacie, liberalizzazioni al ralenti: il 2% è di proprietà delle catene

    A due anni dalla legge sulla concorrenza che ha liberalizzato la proprietà delle farmacie si contano oltre 400 farmacie in mano a società di capitali con duemila addetti e un fatturato di 700 milioni: in pratica il 2% delle 19mila farmacie italiane.

    – di Marzio Bartoloni

    La frenata dell'usato pesa sui bilanci dei dealer

    Nella gestione del business di vendita di auto usate, tutti i principali indici finanziari della concessionaria media sono in marcato peggioramento, nel primo trimestre dell'anno. Lo riporta l'osservatorio trimestrale Agos curato dal Centro Studi Fleet&Mobility.

    – di Pi.D.V.

    Elezioni Spagna, rivincita dei socialisti di Pedro Sanchez. Débâcle dei popolari

    E' la rivincita di Pedro Sanchez. Anche se per governare il leader socialista dovrà di nuovo chiedere aiuto agli indipendentisti catalani.Ed è il disastro politico di Pablo Casado che ha portato i Popolari in un terreno sconosciuto, pericolosamente vicino all'irrilevanza nel nuovo Parlamento.«Il

    – dal nostro inviato Luca Veronese

    Addio split payment e redditometro, limiti ai contratti a tempo

    Addio allo split payment per i professionisti, da subito. Mentre per il resto dei fornitori della Pa il Governo punta ad introdurre una serie di semplificazioni e correttivi per favorire il recupero dei crediti Iva che il meccanismo della scissione contabile produce in favore delle imprese. C'è poi

    – di Marco Mobili e Giorgio Pogliotti

    Lavoro - Contratti a termine più costosi a ogni rinnovo

    Il primo contratto a termine resta acausale e potrà durare fino a 12 mesi. Dal primo rinnovo dovranno essere indicate le causali, che vengono rigidamente tipizzate. Per ogni rinnovo aumentano di 1 punto i costi contributivi Il numero delle proroghe scende da 5 a 4. Il tetto del 20% che si applica

    Nuove regole sul lavoro: ecco tutte le differenze tra pubblico e privato

    Francesco è un precario della pubblica amministrazione, e dopo una serie di contratti a termine, con l'annuncio della ministra Marianna Madia di una ennesima tornata di stabilizzazioni, vede ora vicina la trasformazione a tempo indeterminato del proprio rapporto di impiego. Se fossimo nel settore

    – di Claudio Tucci

    Pa, in arrivo concorsi e assunzioni immediate per 7.900 posti

    Ben 5.590 assunzioni entro l'anno, altre 2.313 con nuovi concorsi da bandire entro il 2019, che seguiranno le regole della riforma Madia, con prove centralizzate e tetti agli idonei. La risposta del Governo al pressing della Consulta sicurezza - il coordinamento dei sindacati di Polizia, agenti

    – di Redazione Online

    Farmacie, tetto 20% a società capitali

    Le società di capitale potranno controllare le farmacie, ma dovranno rispettare un tetto del 20% su base regionale. I farmaci di Fascia C continuano a essere venduti solo in farmacia. Sono stati pienamente liberalizzati gli orari di apertura delle farmacie. Ed è stato eliminato il tetto di quattro

    Banca Ifis punta a rilevare Farbanca (la Banca dei farmacisti ex-Vicenza)

    Banca Ifis punta su Farbanca, banca dedicata al mondo della farmacia e della sanità di proprietà della Popolare di Vicenza, ma confluita nella bad bank dopo il passaggio dell'istituto veneto a Intesa Sanpaolo. L'interesse di Banca Ifis sarebbe collegato al piano di crescita annunciato al mercato, che prevede di prendere in considerazione tutti i target considerati di interesse: come è stato fatto, ad esempio, l'anno passato con Interbanca che Ifis ha rilevato da General Electric. Ci sarebbe inol...

    – Carlo Festa

    Gestione farmacie, meno vincoli per le società di capitali

    Molte le novità del ddl concorrenza anche per il settore delle farmacie e della distribuzione dei farmaci. Tra queste, il via libera all'ingresso di società di capitale per l'esercizio e la gestione di farmacie private (dovranno rispettare un tetto del 20% su base regionale) e l'eliminazione del

1-10 di 103 risultati