Parole chiave

Tasso di inattività

È il rapporto tra le persone che non fanno parte delle forze lavoro (non occupati e che non cercano occupazione) e la corrispondente popolazione di riferimento. Sono suddivise in base alle situazioni (tipologia di inattività) e al motivo per il quale non cercano il lavoro. Nella classe di età 15-64 anni, il gruppo più numeroso è quello delle persone che non cercano lavoro e non sono disponibili a lavorare. Di questo gruppo fa parte anche chi è già in pensione che, tra i motivi della mancata ricerca è il primo seguito dalle ragioni di studio o formazione. In forte crescita (+25%) coloro non cercano lavoro perché in attesa di una risposta ad una ricerca precedente.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Andamento dei tassi |

Ultime notizie su Tasso di inattività

    Svimez: a Sud meno di un giovane su tre ha un lavoro

    Sempre più pesante la situazione dei giovani al Sud. Da giugno 2008 a giugno 2010 dei 361mila posti di lavoro persi nel Mezzogiorno, su un totale nazionale di 574mila, ben 344mila hanno coinvolto giovani under 34. Due le ricette per far fronte all'emergenza: sostenere lo sviluppo dell'innovazione tecnologica nelle aziende e riformare il welfare con ammortizzatori sociali "su misura" dei singoli, indipendentemente dal settore, dalla dimensione e dalla tipologia delle imprese. E' quanto emerge dal ...

    – Nino Amadore