Parole chiave

Tasso sui fed funds

Si tratta del tasso di interesse di riferimento per il mercato statunitense. Tecnicamente può essere definito come il tasso d'interesse a brevissimo termine sul mercato statunitense dei fondi federali, in cui si scambiano le riserve in eccesso detenute dagli istituti bancari presso la banca centrale. La Federal Reserve, attraverso il Fomc (Comitato di politica monetaria), interviene fissando un tasso-obiettivo per questo tipo di operazioni.

Ultimo aggiornamento 31 marzo 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Andamento dei tassi | Istituto bancario | Fomc |

Ultime notizie su Tasso sui fed funds

    La politica monetaria, i tassi di interesse e i tassi di cambio. Che 2017 sarà

    Pubblichiamo un post di Lorena Vincenzi, responsabile del modello per l'economia mondiale di Prometeia e Lorenzo Prosperi, economista della stessa organizzazione. L'articolo è stato pubblicato sul Rapporto di Previsione Prometeia di dicembre - La Fed si muove. Come atteso la Fed nel meeting di dicembre ha rialzato il tasso sui Fed Funds di 25 punti base (pb) portandolo nell'intervallo 0.5%-0.75% e ha aumentato di 25pb anche il tasso di sconto ora all'1.25%. Le attese si erano consolidate negli ...

    – Econopoly

    La Yellen non tocca i tassi, cade il dollaro

    NEW YORK - La Federal Reserve di Janet Yellen non ama sorprendere e ieri ha tenuto fede al suo credo. I vertici della Banca centrale, al termine di due giorni d riunione, hanno a grande maggioranza deciso di lasciare invariati i tassi d'interesse americani vicini allo zero ormai dal 2008, per

    – Marco Valsania

    Oro, la Fed torna a guidare il mercato. Al ribasso

    La Federal Reserve è tornata a ispirare l'andamento del mercato dell'oro. E l'effetto è decisamente ribassista: il metallo continua a perdere quota e giovedì è

    – di Sissi Bellomo

    Ray Dalio

    I tassi d'interesse in risalita tagliano le gambe ai bond: un dato di fatto da cui non si sfugge o un mito da sfatare? Ray Dalio, tra i massimi esperti americani di obbligazioni a livello globale, propende per la seconda ipotesi, soprattutto nelle attuali condizioni ambientali, che consentono di spostarsi agevolmente da un mercato all'altro per andare controcorrente. I rialzi dei tassi stanno mettendo a dura prova il mercato obbligazionario americano e la pressione si estende anche all'Europa. L...

    – Elena Comelli

1-10 di 16 risultati