Parole chiave

Tasso sui depositi

Il deposit facility rate (o tasso sui depositi) è il tasso che la Bce paga alle banche sulla liquidità e che queste a fine serata parcheggiano nel conto che devono avere presso la Bce. Dal 2015 il tasso sui depositi è negativo (a marzo 2016 la Bce lo ha addirittura tagliato a -0,4%). Ciò significa che a queste condizioni il principio è ribaltato: sono le banche a dover pagare un tasso di interesse alla Bce sulla liquidità parcheggiata (in eccesso rispetto all'1% dei depositi che corrisponde alla quantità di riserva obbligatoria). Così facendo la Bce disincentiva le banche a parcheggiare la liquidità, per spingerle a prestarla a famiglie e imprese.

Ultimo aggiornamento 04 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Andamento dei tassi | Bce |