Parole chiave

Surroga

Sostituire una persona o una cosa a un’altra con funzioni e usi corrispondenti o analoghi. Si tratta della successione nell’obbligazione dal lato attivo (cioè del creditore). Può avvenire - per volontà del debitore: chi prende a mutuo una somma di denaro o altra cosa fungibile per pagare il debito, può surrogare chi gli ha concesso il mutuo nei diritti del creditore anche senza il suo consenso. Oppure per volontà del creditore: il creditore che riceva il pagamento dal terzo subentra nei suoi diritti verso il debitore. Nel caso specifico lo Stato si sostituirebbe ai 13mila obbligazionisti della Deiulemar e si troverebbe nella vantaggiosa situazione di potere incamerare in sede di riparto fallimentare il denaro eventualmente recuperato dai sequestri dei beni degli armatori già chiesta e ottenuta dalla curatela della Deiulemar Società di Fatto.

Ultimo aggiornamento 05 gennaio 2019