Parole chiave

Superminimi/forfettari

Il superminimo il contribuente che determina il reddito analiticamente e applica l’imposta sostitutiva del 5%, a differenza dei forfettari che adottano differenti percentuali sulle soglie di ricavi/compensi stabilite per le varie categorie Ateco. Entrambi i regimi seguono il principio di cassa e non hanno obbligo di registrazione e tenuta delle scritture contabili, ma devono numerare e conservare i documenti emessi e ricevuti

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Scritture contabili |