Parole chiave

Stock lending

Il contratto di stock lending è costituito da un prestito di titoli contro pagamento di una commissione e contestuale costituzione da parte del mutuatario di una garanzia, rappresentata da denaro o da altri titoli di valore complessivamente superiore a quello dei titoli ricevuti in prestito, a favore del mutuante, a garanzia dell'obbligo di restituzione dei titoli ricevuti. Alla scadenza il mutuatario restituisce al mutuante altrettanti titoli della stessa specie e quantità dei titoli ricevuti e il mutuante ritrasferisce al mutuatario i beni oggetto della garanzia. Questo contratto è conveniente perché non fa assumere i rischi della proprietà del titolo. La persona che ha ricevuto i titoli in prestito può ottenere la distribuzione dei dividendi alla scadenza.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Stock lending |