Parole chiave

Statuto del contribuente

I diritti del contribuente sono disciplinati dallo Statuto dei diritti del contribuente, introdotto dalla legge 212/2000. Lo Statuto introduce principi di garanzia, trasparenza e imparzialità. Sul fronte tributario lo Statuto disciplinala produzione di leggi e norme fiscali; sancisce i diritti che il contribuente può far valere e i doveri che l'amministrazione pubblica deve rispettare. Lo Statuto disciplina anche gli istituti di tutela del contribuente nei confronti degli uffici tributari (diritto di interpello e istituzione del Garante del contribuente).

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Fisco | Contribuente | Statuto | Pubblica Amministrazione |