Parole chiave

Srm

Il Meccanismo unico di risoluzione (Single Resolution Mechanism, Srm) è responsabile della gestione accentrata delle crisi bancarie nell’eurozona e rappresenta una componente essenziale dell’Unione Bancaria, a complemento del Meccanismo di vigilanza unico nell’area dell’euro. L’Srm è operativo dal 1° gennaio 2016.

Ad esso si accompagna la costituzione del Fondo di risoluzione unico (Single Resolution Fund, Srf), alimentato da contributi versati dalle banche dei paesi partecipanti e progressivamente mutualizzati.

Ultimo aggiornamento 16 aprile 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Paesi partecipanti | Unione Bancaria |

Ultime notizie su Srm

    In Puglia una legge per le Pmi innovative

    Longo (Audi Italia): disposti ad accompagnare le imprese del territorio nella trasformazione. Robiglio (Confindustria): necessario inserire nuove competenze nelle aziende

    – di Vincenzo Rutigliano

    Economia del Sud, motori al minimo: Pil in frenata, disoccupazione record tra i giovani

    Nei primi mesi del 2019 il Meridione vede affievolire la sua capacità di spinta, e i segnali di frenata, già ampiamente visibili a fine 2018, rischiano di diventare veri e propri arretramenti. Il mercato domestico continua a soffrire: restano elevati i divari interni relativi al potere d'acquisto, che si traducono in minori consumi (circa 800 euro pro capite in meno nelle regioni del Mezzogiorno rispetto a quelle del Centro Nord)

    Salute e sicurezza nel continuo evolversi del lavoro: il fondamentale contributo dell'Organizzazione Internazionale del Lavoro (OIL) lungo i suoi 100 anni di storia

    Ogni giorno muoiono 1.000 persone per infortuni sul lavoro e, soprattutto, muoiono 6.500 persone a causa di malattie professionali. Lo dice il Report dell'Organizzazione Internazionale del lavoro di cui una sintesi è contenuta qui. Le malattie professionali costituiscono la principale causa di morte ricollegabile al lavoro: (2,4 milioni di morti pari all' 86,3%), mentre gli incidenti mortali sul lavoro costituiscono il restante 13,7%. Malattie e incidenti sul lavoro, complessivamente considerat...

    – ADAPT

    Crisi bancarie, la grande incertezza: un bilancio della riforma europea

    Gli autori di questo post sono Luca Bellardini e Giulia Scardozzi, dottorandi di ricerca in Management, indirizzo Banking & Finance, presso l'Università degli studi di Roma "Tor Vergata" (XXXIII Ciclo) -  Cinque anni fa, il 15 aprile 2014, il Parlamento europeo approvava la Banking Recovery and Resolution Directive (Brrd, n. 2014/59/Ue), entrata in vigore il 1° gennaio 2016. Oggi, quando sono trascorsi pochi giorni dall'imprimatur di Strasburgo ad alcune piccole ma non irrilevanti modifiche (al...

    – Econopoly

    Porti, Venezia preda cinese nella corsa ai corridoi europei

    Circa 1.400 miliardi di dollari d'investimenti infrastrutturali e 80 paesi potenzialmente coinvolti. Sono questi i numeri della Belt & Road Initiative (Bri), cioè la strategia lanciata nel 2013 dalla Cina per la crescita commerciale, che crea una nuova Via della seta tra Far East ed Europa. Si

    – di Raoul de Forcade

    Il Sud Italia è vivo? I numeri dicono di sì ma c'è bisogno di una terapia d'urto

    Discussione, confronto.... insomma qualcosa per dire se il Sud è morto o il Sud è vivo. Ci sono documenti e illustri professori che parlano di tali argomenti. Personalmente però voglio dare evidenza a  chi scrive su Econopoly, il blog ideato e gestito dal collega Alberto Annicchiarico. Su Econopoly di recente ho trovato un intervento di Francesco Bruno che spesso scrive di Mezzogiorno e della sua economia. E' un articolo ricco di spunti e cifre: il titolo è "Il Sud nella legge di bilancio c'è ma...

    – Vitaliano D'Angerio

    Il Sud nella legge di bilancio c'è ma senza un'idea di sviluppo

    Qualche mese fa ci interrogavamo su questi pixel sulle intenzioni del Governo Conte in merito alle politiche di sviluppo per il Mezzogiorno. Già in quell'occasione avevamo registrato un atteggiamento della maggioranza teso a superare le politiche speciali per il Sud, come sottolineato dallo stesso Contratto di Governo, con l'intento manifestato di trattare allo stesso modo tutta la penisola. Un'idea non del tutto malvagia di per sé, se non fosse però che i ritardi dell'economia meridionale appa...

    – Francesco Bruno

1-10 di 171 risultati