Parole chiave

Srep

Le autorità di vigilanza della Bce svolgono un regolare esercizio di valutazione e misurazione dei rischi a livello di singola banca. Questo momento fondamentale dell’attività di vigilanza, denominato «processo di revisione e valutazione prudenziale» (supervisory review and evaluation process, Srep appunto), consiste nel sintetizzare i risultati emersi dall’analisi per un dato anno e nell’indicare alla banca le azioni da intraprendere.

Ultimo aggiornamento 19 dicembre 2017

Ultime notizie su Srep

    Banco Bpm corre in Borsa, Bce lima le richieste per il 2019

    Banco Bpmè la migliore tra le banche di Piazza Affari approfittando delle indicazioni emerse dalla pubblicazione dei requisiti patrimoniali Bce per il 2019. Alla luce di quanto comunicato finora dai big del credito italiano, solo per l'istituto guidato da Giuseppe Castagna Francoforte ha abbassato

    – di Andrea Fontana

    Mps torna all'utile per 280 milioni ma il caro-spread pesa sulle prospettive

    Banca Mps rivede l'utile. La banca controllata dal Tesoro chiude il 2018 con un risultato consolidato positivo per 279 milioni dopo la perdita di 3,5 miliardi del 2017. Un risultato importante, che è stato ottenuto nonostante il rosso segnato nel quarto trimestre, periodo in cui si è registrata una

    – di Luca Davi

    Svetta Banco Bpm, per analisti calo Npl più veloce del previsto

    Svetta a Piazza Affari all'indomani dei conti il titolo Banco Bpm. Le azioni dell'istituto sono scambiate intorno a 1,8 euro. Gli acquisti arrivano dopo i conti 2018, chiusi dall'istituto milanese con una perdita netta di 59,4 milioni a causa del rosso da 584 milioni nel quarto trimestre (quando

    – di Enrico Miele

    Un maxi veicolo targato Sga per i crediti semi-deteriorati

    E' pronto uno schema sponsorizzato dalla Sga per aiutare le banche italiane a liberarsi dal fardello dei crediti semi-deteriorati (ovvero le inadempienze probabili) e al tempo stesso per agevolare il recupero delle imprese coinvolte. A quanto risulta al Sole 24Ore, il dossier è da qualche tempo sul

    – di Luca Davi e Carlo Festa

    Pop Bari, rafforzamento patrimoniale in più tappe

    La priorità, per Banca Popolare di Bari, rimane il consolidamento del capitale. Ma sullo sfondo in molti, a Bari come a Roma, accarezzano l'idea di avviare un processo di consolidamento tra le banche del centro-sud, magari con la stessa popolare pugliese nel ruolo di pivot. E' un piano in più tappe

    – di Luca Davi

    Carige, ecco perché servono subito 500 milioni

    Se lo scoglio contro il quale hanno sbattuto le banche regionali finite in secca sono i prestiti facili non restituiti, va dato atto agli ultimi timonieri di Carige di aver tentato di correggere la rotta. Non ancora abbastanza per mettere al sicuro la banca genovese, ma almeno per darle la speranza

    – di Antonella Olivieri

    Giornata di passione per le banche, il mercato teme la stretta Bce sugli Npl

    Giornata di passione per i titoli bancari a Piazza Affari, colpiti dalla prospettiva di una nuova stretta della Bce sui parametri di copertura dei crediti deteriorati. Il sottoindice Ftse Italia Banche ha lasciato sul terreno il 2%, mentre sul Ftse Mib le vendite hanno penalizzato Ubi Banca

    – di Paolo Paronetto

1-10 di 269 risultati