Parole chiave

Spread

Il termine (in italiano tradotto letteralmente significa “differenziale”) indica la differenza tra due rendimenti di asset. Dal 2011 è molto usato con riferimento ai tassi dei titoli di Stato. In particolare quelli del BTp decennale e del Bund (sempre decennale). Qui è la differenza tra il tasso d’interesse pagato dai titoli di Stato italiani (i BTp) e quelli tedeschi (i Bund, l’investimento sicuro per eccellenza). Più il titolo di Stato italiano viene percepito dagli investitori rischioso, più è costretto ad offrire tassi d’interesse elevati per attrarre acquirenti. Di conseguenza lo spread con i Bund, in termini di punti base, si amplia.

Ultimo aggiornamento 23 febbraio 2018

Ultime notizie su Spread

    Perché le banche centrali non hanno esaurito il loro compito

    Il controllo degli spread «Non abbiamo target per gli spread, ma li osserviamo attentamente», ha detto in un'intervista al Financial Times Isabel Schnabel, del consiglio direttivo di Francoforte, sottolineando il vero problema per Eurolandia. La Bce già sta controllando gli spread.

    – di Riccardo Sorrentino

    Ivass a Cattolica: serve un aumento di capitale da mezzo miliardo entro settembre

    Sul suo deterioramento, spiegano, ha pesato in prima battuta l'effetto dell'aumento dello spread sui titoli di Stato del ramo Vita (14 miliardi di euro, pari al 55,2% di tutto il portafoglio titoli di Cattolica), a cui si aggiunge l'effetto del... "Tali investimenti, tenuto conto dell'attuale situazione di mercato, sono particolarmente esposti, anche in chiave prospettica, a perdite di valore dovute ad eventuali ulteriori incrementi degli spread e a downgrade". "Un...

    La pazza corsa dell'oro durante l'emergenza Covid-19

    Uno spread senza precedenti, che ha penalizzato soprattutto le banche più attive nel trading di oro, abituate a comprare metallo fisico a Londra proteggendosi con vendite al Comex. ... Nei caveau di New York adesso c'è troppo oro, attirato proprio dallo spread favorevole delle ultime settimane: da fine marzo sono state consegnate in Borsa 16,8 milioni di once di metallo, per un valore di quasi 30 miliardi di dollari, e le scorte hanno raggiunto il livello record di 26 milioni di once,...

    – di Sissi Bellomo

    Boom di emissioni corporate, occasioni e rischi per i risparmiatori

    «Sul secondario - aggiunge per esempio Bauer - le valutazioni più allettanti sui mercati primari esercitano una notevole spinta al rialzo sugli spread del credito che penalizza i detentori delle obbligazioni societarie esistenti».

    – di Maximilian Cellino

    Recovery Fund, grandi numeri ma vanno verificati i trasferimenti netti per l'Italia

    L'idea franco-tedesca era, è, la base per non creare un ulteriore spread nell'eurozona oltre a quello certificato quotidianamente dai mercati e del quale, per fortuna, si occupa quotidianamente la Banca centrale europea con acquisti... E' lo spread di una divergenza che rischia di essere irreversibile in materia dei debito, con l'Italia proiettata a raggiungere il 155-160% del Pil entro l'anno.

    – di Attilio Geroni

    Europa festeggia "bazooka" Ue da 750 mld. Piazza Affari (+0,3%) frena in chiusura

    Btp consolida i guadagni con spread a 194 punti ... Nel finale lo spread tra il titolo italiano benchmark e il pari scadenza tedesco è stato indicato a 194 punti base, dopo aver toccato a quota 192 punti, il minimo dallo scorso 7 aprile, in mattinata. Alla vigilia lo spread era a 201 punti base. ... SEGUI LO SPREAD

    – di Chiara Di Cristofaro ed Enrico Miele

    MES e OMT: è sempre l'ora di un bazooka della BCE?

    A livello pratico, con le OMT la BCE può acquistare illimitatamente sul mercato secondario il debito pubblico di un Paese membro che sta fronteggiando difficoltà finanziarie, fornendo così un potente scudo contro lo spread. ... Tuttavia, nel 2012 il loro solo annuncio è stato sufficiente per abbassare alcuni spread sovrani di oltre 200 punti base.

    – Accademia Politica

1-10 di 14121 risultati