Parole chiave

Split payment

È il meccanismo della scissione dei pagamenti per la Pa. Le fatture emesse nei confronti delle amministrazioni pubbliche, società controllate dalla presidenza del Consiglio, ministeri, Regioni, Province, Comuni, dalle metropolitane e unioni dei Comuni e dalle società quotate, non comportano la liquidazione della stessa a carico del fornitore emittente, ma l’imposta dovrà essere versata da parte del cessionario/committente.

Ultimo aggiornamento 09 gennaio 2018

Ultime notizie su Split payment

    Split payment

    Adempimento: Termine per il versamento dell'IVA derivante dallo split payment da parte delle Pubbliche Amministrazioni secondo le modalità e con i codici definiti dal DM 23.1.2015 Soggetti: Responsabile del servizio finanziario Normativa di riferimento: L. 190/2014, art. 1, co. 629 - 633D.M.

    – Scadenziario

    Split payment

    Adempimento: Termine per il versamento dell'IVA derivante dallo split payment da parte delle Pubbliche Amministrazioni secondo le modalità e con i codici definiti dal DM 23.1.2015 Soggetti: Responsabile del servizio finanziario Normativa di riferimento: L. 190/2014, art. 1, co. 629 - 633D.M.

    – Scadenziario

    Split Payment - Versamento

    Adempimento: Termine per il versamento dell'Iva dovuta dalle pubbliche amministrazioni a seguito della "scissione dei pagamenti" Soggetti: Sono tenuti all'adempimento Enti ed organismi pubblici e le Amministrazioni centrali dello Stato Modalità: Modello F24 EP con modalità telematiche Normativa di

    – Scadenziario

    Split payment

    Adempimento: Termine per il versamento dell'IVA derivante dallo split payment da parte delle Pubbliche Amministrazioni secondo le modalità e con i codici definiti dal DM 23.1.2015 Soggetti: Responsabile del servizio finanziario Normativa di riferimento: L. 190/2014, art. 1, co. 629 - 633D.M.

    – Scadenziario

    Split payment

    Adempimento: Termine per il versamento dell'IVA derivante dallo split payment da parte delle Pubbliche Amministrazioni secondo le modalità e con i codici definiti dal DM 23.1.2015 Soggetti: Responsabile del servizio finanziario Normativa di riferimento: L. 190/2014, art. 1, co. 629 - 633D.M.

    – Scadenziario

    Split Payment - Versamento

    Adempimento: Termine per il versamento dell'Iva dovuta dalle pubbliche amministrazioni a seguito della "scissione dei pagamenti" Soggetti: Sono tenuti all'adempimento Enti ed organismi pubblici e le Amministrazioni centrali dello Stato Modalità: Modello F24 EP con modalità telematiche Normativa di

    – Scadenziario

    Costruzioni, la tempesta perfetta e come provare a uscirne

    Leonardo Dorini - professionista indipendente e contributor di Econopoly - interviene con questo post nella sua veste di Vice-Presidente del Consorzio Cooperative Costruzioni-CCC di Bologna, carica che ricopre da quasi 3 anni. Co-Autore del pezzo è Domenico Livio Trombone, commercialista in Modena, presidente del CCC, nonché Advisor in contesti di ristrutturazione del debito, e recentemente coordinatore degli Advisor nella crisi di CMC Ravenna. Possiamo così ospitare il loro contributo da espert...

    – Leonardo Dorini

    Split Payment - Versamento

    Adempimento: Termine per il versamento dell'Iva dovuta dalle pubbliche amministrazioni a seguito della "scissione dei pagamenti" Soggetti: Sono tenuti all'adempimento Enti ed organismi pubblici e le Amministrazioni centrali dello Stato Modalità: Modello F24 EP con modalità telematiche Normativa di

    – Scadenziario

    Split payment

    Adempimento: Termine per il versamento dell'IVA derivante dallo split payment da parte delle Pubbliche Amministrazioni secondo le modalità e con i codici definiti dal DM 23 1 2015 Soggetti: Responsabile del servizio finanziario Normativa di riferimento: L. 190/2014, art. 1, co. 629 - 633D.M.

    – Scadenziario

1-10 di 449 risultati