Parole chiave

Special drawing rights

I Diritti speciali di prelievo - in inglese, Special Drawing Rights, Sdr - sono l'unità di conto utilizzata dal Fondo monetario per le riserve e i pagamenti internazionali. Non rappresentano quindi alcuna moneta ma servono come misura del valore delle transazioni tra Paesi (oltre che nelle convenzioni sulla responsabilità di diritto privato). Sono stati creati nel 1969 per rimpiazzare l'oro come base delle transazioni, e per questo sono stati anche detti paper gold. Sono anche crediti (il loro tasso di interesse era fissato ieri allo 0,31%). Il loro valore si basa su un paniere di quattro divise: il dollaro (con un peso del 41,9%); l'euro (con il 37,4%); lo yen giapponese (con il 9,4%) e la sterlina britannica (con l'11,3%). Ieri un Sdr valeva 1,144 euro e 1,576 dollari

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Fondo monetario |

Ultime notizie su Special drawing rights

    Valute digitali contro l'evasione

    L'ammontare della moneta cartacea circolante nelle principali aree valutarie del mondo è intorno al 10% del controvalore complessivo degli aggregati monetari standard (M3). Il resto è frutto di un processo moltiplicativo in cui il sistema bancario e finanziario ha un ruolo centrale (la Figura 1

    – di Marcello Minenna

    Un nuovo sistema monetario internazionale

    Pubblichiamo un estratto del volume «The Ghost of Bancor» (il Mulino, 2017), che raccoglie i principali scritti e interventi tenuti da Tommaso Padoa-Schioppa negli anni precedenti la sua prematura scomparsa (2010). Fra le tesi fondamentali del libro vi è quella secondo cui l'attuale crisi

    – di Tommaso Padoa-Schioppa

    Lo yuan nel Gotha delle valute

    ci siamo. Dal 1° ottobre lo yuan cinese entra nel paniere delle valute utilizzate dal Fondo monetario internazionale per il calcolo dei diritti speciali di prelievo (in inglese: Special drawing rights, Sdr) insieme a dollaro, euro, yen e sterlina.

    – di Rita Fatiguso

    China's Interest and that of the Fed

    There is not a single central banker in the world that in the coming days will be able to rest quietly or even stay awake without dealing with ghosts. As we approach the last annual meeting of the Federal Reserve's policy setting committee, anticipation grows for the impact of the first increase in

    – Carlo Bastasin

    Il nuovo paniere Fmi e il consensus Beijing

    Lunedì scorso il Fondo Monetario Internazionale ha fatto entrare, fra le valute di riserva, il Renminbi, la moneta cinese. Le valute di riserva compongono il paniere delle monete più rappresentative dell'economia globale, la cui media di valori a sua volta costituisce la valuta di riferimento del

    – Guido Rossi

    Borse in altalena. Domina ancora l'attesa per la Bce

    Andamento altalenante per i mercati azionari europei, in una giornata in cui i movimenti sembrano ancora una volta condizionati dalla riunione Bce di giovedì prossimo. L'indice Ftse Mib ha chiuso in calo dello 0,6%. Peggio ancora è andata a Francoforte, in calo di quasi l'1% dopo il «profit

    – Mohamed El-Erian

    Paniere Sdr

    Creati nel 1969 come alternativa all'oro per le riserve delle banche centrali, gli Special Drawing Rights sono la valuta di riferimento del Fondo Monetario

    Pressing cinese per entrare nella valuta Fmi

    Un curioso siparietto è andato in scena a fine marzo scorso quando il Governatore della PBoC, Zhou Xiaochuan, e il direttore dell'Fmi, Christine Lagarde, si sono ritrovati allo stesso tavolo per parlare al China Development Forum di Diaoyutai.

    – Rita Fatiguso

1-10 di 30 risultati