Parole chiave

Sostituto d'imposta

Il sostituto d'imposta è il soggetto tenuto per legge a sostituire in tutto (ritenuta a titolo d'imposta) oppure in parte (ritenuta a titolo d'acconto) il contribuente nei rapporti con l’amministrazione finanziaria. È colui che trattiene all'origine le imposte dovute su salari, stipendi, pensioni, compensi o altri redditi e le versa allo Stato. Il sostituto d'imposta, nel caso del condominio, agisce come datore di lavoro oppure come committente di lavoro autonomo o d’impresa

Ultimo aggiornamento 26 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Salari e stipendi | Sostituto d'imposta |