Parole chiave

Sistema a semaforo

Il cosiddetto sistema a “semaforo” che Londra ha raccomandato di porre sull'imballaggio dei cibi (utilizzando un codice verde o giallo o rosso) consente di classificare gli alimenti, come più o meno salutari, in base ai contenuti di grassi, sale e zucchero ogni 100 grammi di prodotto.

Ultimo aggiornamento 25 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Londra |

Ultime notizie su Sistema a semaforo

    Olio extra vergine di oliva

    Il sistema francese non è tenero nemmeno con l'olio extra vergine di oliva, classificato con il bollino arancione (D). Di nuovo, nel mirino, finiscono i grassi presenti in una porzione di 100 grammi. Il caso dell'olio è emblematico per mostrare le possibili distorsioni del sistema a

    Bloomberg Global Health: gli italiani il popolo più sano grazie alla dieta mediterranea

    L'Italia è il Paese con la popolazione maggiormente in salute e sana a livello mondiale, e questo nonostante la situazione economica di difficoltà: a dirlo è la classifica Bloomberg Global Health Index condotta su 163 Paesi. Risulta, tra l'altro, che un bambino nato in Italia ha una aspettativa di vita di un ottuagenario, mentre in Paesi come il Sierra Leone l'aspettativa di vita è di circa 52 anni. Nella classifica dei Paesi più in salute, dopo l'Italia, figurano Islanda,  Svizzera, Singapore, ...

    – Emanuele Scarci

    Fronte comune a Bruxelles con i Paesi produttori di vino

    I paesi produttori di vino finalmente hanno deciso di fare squadra per tutelare il settore in sede comunitaria. Oggi a Verona il ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina ha ospitato al Vinitaly i suoi colleghi di Francia, Portogallo, Spagna, Slovenia, Ungheria insieme a Paolo De Castro in rappresentanza del Parlamento europeo. Oltre a felicitarsi per la bocciatura da parte del parlamento europeo del sistema "a semaforo" adottato da alcuni paesi del Nord Europa (Gran Bretagna in testa)...

    – Fernanda Roggero

    In Emilia revocato lo stop alle trivellazioni

    Tra questi anche un sistema a semaforo che consente di definire soglie di rischio anche molto basse e di far scattare automaticamente, nel caso, la sospensione o l'interruzione delle attività.