Parole chiave

Sgravi contributivi

Gli sgravi contributivi per favorire la contrattazione di secondo livello sono stati introdotti dalla legge 247 del 2007. La norma, in particolare, ha istituito, in via sperimentale, un fondo per il finanziamento degli sgravi, con dotazione finanziaria di 650 milioni di euro annui per il triennio 2008-2010. La legge 92/2012 (articolo 4 comma 28), modificando la 247/2007, ha reso strutturale la misura, con dotazione di 650 milioni di euro ogni anno a partire dal 2012

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Legislazione | Sgravio contributivo |