Parole chiave

Servizio civile

È stato istituito nel 1972 e, all’inizio, era previsto come alternativa al servizio di leva, per coloro che si dichiaravano obiettori di coscienza.La legge 226/2004, che sancì la sospensione alle chiamate al servizio militare di leva in Italia, dal 1º gennaio 2005, pose fine di fatto anche al servizio civile obbligatorio, trasformando il servizio civile nazionale come esperienza autonoma e slegata dagli obblighi militari, venendo a essere accessibile anche a tutti i cittadini di sesso maschile che non abbiano prestato il servizio militare.

Ultimo aggiornamento 06 ottobre 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Servizio civile |

Ultime notizie su Servizio civile

    A Trento due nuove panchine rosse progettate da studenti e studentesse

    Oggi, giovedì 25 novembre, in tutto il mondo si celebra la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne. Anche quest'anno l'Università di Trento aderisce e partecipa con una serie di iniziative di sensibilizzazione e informazione nella prevenzione e nel contrasto. Il primo appuntamento sarà per mercoledì prossimo, 1 dicembre a partire dalle 14.15 con l'inaugurazione di due panchine rosse - una al Polo Ferrari 1 di Povo e una nel parco di Mesiano - di recente divenut...

    – Barbara Ganz

    Manovra, superbonus villette con Isee e stretta sul reddito di cittadinanza

    Pronto il testo del Ddl Bilancio da presentare in Senato: dai bonus edilizi agli ammortizzatori, tutte le novità. Per il reddito prima offerta congrua entro 80 km, poi in tutta Italia. Stop all'assegno anche se non ci si presenta ogni mese al centro per l'impiego. Fondi per 90 milioni annui al personale del pronto soccorso. Proroga per tre anni, fino al 2024, della cessione del credito e dello sconto in fattura per i bonus edilizi

    – di Mariolina Sesto

    Joy Ehikioya, perseguitata in Nigeria perché albina, prima laureata del Progetto rifugiati a Trento

    Joy Ehikioya, studentessa nigeriana, è la prima iscritta al Progetto accoglienza richiedenti asilo e rifugiati/e dell'Università di Trento che consegue la laurea. Una storia di coraggio e riscatto da un passato difficile: con la neo dottoressa si sono0 congratulati il rettore, tutta la comunità universitaria, gli amici e da chi l'ha sostenuta nel percorso. Sono i primi risultati per il Progetto accoglienza richiedenti asilo e rifugiati/e lanciato dall'Ateneo. Per le foto ©UniTrento ph. Federi...

    – Barbara Ganz

1-10 di 348 risultati