Parole chiave

Segreto aziendale

Per l'articolo 98 del Codice italiano della proprietà industriale sono "protette" da segreto aziendale tutte le informazioni aziendali e le esperienze tecnico-industriali, comprese quelle commerciali, che siano segrete, cioè non generalmente note o facilmente accessibili, che abbiano valore economico in quanto segrete e che siano sottoposte a misure ragionevolmente adeguate a mantenerle segrete. L'articolo 99 prevede il diritto del legittimo detentore delle informazioni (il datore di lavoro) di vietarne l'acquisizione, la rivelazione e l'utilizzo che avvengano «in modo abusivo». L'articolo 623 del Codice penale punisce con la reclusione fino a due anni, chiunque «rivela o impiega a proprio o altrui profitto» le informazioni aziendali

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Imprese | Segreto aziendale |

Ultime notizie su Segreto aziendale

    Brevetti e Segreto Industriale alla luce del principio del "patent bargain"|.05

    Continua da: https://marialuisamanis.nova100.ilsole24ore.com/2019/08/09/brevetti-e-invenzioni-non-funzionanti-in-chimica-e-biotecnologia-04/ Mentre Theranos, con il rilevante contributo dei media e di palcoscenici sempre più importanti, piazzava mattone su mattone per la costruzione della propria mitologia, molti scienziati che lavorano da anni, alcuni da decenni, nello sviluppo di POCT e Lab-on-a-Chip si domandavano come la società fosse riuscita a superare rilevanti sfide scientifiche per rea...

    – Maria Luisa Manis

    La presa di Bolloré sui media. Reportage censurati e richieste di danni milionarie: la stampa insorge

    Mai fare arrabbiare un giornalista investigativo. Soprattutto quando, a causa di vere o presunte censure di reportage televisivi e richieste di danni milionarie, il patron di Vivendi, Vincent Bolloré, l'uomo che possiede un consistente pacchetto di azioni Telecom e di azioni Mediaset, sta facendo insorgere una buona parte della stampa francese. Nel 2015 Nicolas Vescovacci e Geoffrey Livolsi lavorano a un'inchiesta su una sospetta evasione fiscale realizzata dalla Banque Pasche, la filiale svizz...

    – Angelo Mincuzzi

    Incentivi a Industria 4.0 / Italia

    In Italia, dove il piano Industria 4.0 ha preso ufficialmente il via lo scorso 1� gennaio, si punta su un mix di strumenti. Per sostenere lo sviluppo di imprese innovative sono previste detrazioni fiscali al 30% per chi investe nelle Pmi innovative, oltre alla possibilità di assorbimento delle

    Incentivi a Industria 4.0 / Spagna

    Viene concessa un'aliquota ridotta al 15% per le start up, ma non per i loro investitori. E' inoltre previsto un mix di interventi per incentivare la spesa in Ricerca e Sviluppo, come l'ammortamento libero dei costi immobilizzazioni immateriali e la deduzione del 25% dei costi sostenuti nel periodo

    Le novità e le norme modificate

    ISCRIZIONE NEL REGISTRO CONTRO LA POSTA INDESIDERATAIl decreto sviluppo aggiorna le modalità per difendersi dalla posta indesiderata: è ora necessario

    Più tutele per marchi e brevetti. Tutte le novità

    MILANO - Tutele processuali più ampie e più veloci, adeguamento delle norme sulle ricerche biotech, armonizzazione alla disciplina europea delle regole sui

    – di Alessandro Galimberti