Parole chiave

Saldo primario

Saldo primario

Il saldo primario, nel bilancio di uno Stato, è la differenza tra le entrate e le spese delle amministrazioni pubbliche, escluse le spese per interessi sul debito. Quando le spese superano le entrate (sempre al netto degli interessi) il saldo è in disavanzo. Quando sono le entrate a superare le spese, lo Stato è in avanzo. Una volta pagati gli interessi, l’avanzo primario può diventare un deficit (come nel caso dell’Italia).

Ultimo aggiornamento 20 novembre 2018