Parole chiave

Saldo di bilancio

Nella legge di stabilità il saldo di bilancio è la differenza tra il totale delle coperture (maggiori entrate e minori spese) e il totale degli oneri (minori entrate e maggiori spese). La manovra appena varata ha un valore di 12,8 miliardi nel 2013, le coperture assicurano 10,2 miliardi e il resto è finanziato con il ricorso all'indebitamento

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Dati di bilancio |

Ultime notizie su Saldo di bilancio

    Le regole europee di riduzione del debito vanno riviste (ed in fretta)

    Il dibattito sulla possibile revisione è tornato ad animarsi grazie a un contributo di ricerca del Meccanismo Europeo di Stabilità (Mes): sul tavolo la proposta di alzare il tetto del rapporto tra debito pubblico e Pil rispetto all'attuale soglia del 60 per cento

    – di Marcello Minenna

    Dalla Nadef alla manovra: tre scadenze clou in 24 giorni

    Settembre è il mese in cui ogni anno il ministero dell'Economia presenta, entro il 27, le nuove stime della NaDef. L'aggiornamento di questo documento contiene il quadro dei conti pubblici aggiornato e con le prime linee macroeconomiche che indicano i margini della manovra di bilancio

    – di Andrea Carli

    Il vittimismo dell'Italia cicala e il mito dell'avanzo primario

    Post di Fabrizio Ferrari, laureato magistrale in Economics presso l'Università Cattolica di Milano - Nel suo intervento dell'8 settembre, Enrico Mariutti espone alcuni dati intesi a confutare quella che etichetta come "la narrativa della cicala e della formica: l'Europa del nord laboriosa e risparmiosa chiamata a salvare i cugini mediterranei, fannulloni e spendaccioni". Senza entrare nel merito della ricostruzione che Mariutti propone della recente storia politica italiana e della globalizzazi...

    – Econopoly

    Crollo del Pil e debito alle stelle. Come invertire la tendenza?

    Non si potrà ricorrere all'arma del deficit ancora per molto. Per incrementare la produttività dell'intera economia nazionale occorre puntare al sostegno della crescita, attraverso la combinazione di riforme strutturali e investimenti pubblici e privati

    – di Dino Pesole

    L'egoismo dei Frugali e il caro vecchio vittimismo italiano

    Post di Fabrizio Ferrari, laureato magistrale in Economics presso l'Università Cattolica di Milano -  A latere del Consiglio Europeo straordinario iniziato venerdì, in Italia è ripartita la litania vittimistica contro il presunto egoismo dei cosiddetti frugal four (Svezia, Austria, Danimarca e Olanda), che recalcitrano all'idea di trasferire e/o prestare risorse all'Italia. Ma, assumendo un punto di vista obiettivo e distaccato ("wertfrei"), possiamo davvero sostenere-con cieco slancio patriot...

    – Econopoly

    La lezione del Portogallo sul momento giusto per l'austerità

    Lo scorso 6 febbraio il Parlamento portoghese ha approvato il documento programmatico di bilancio per il 2020. Grande risalto è stato dato al fatto che per la prima volta, nei 45 anni di vita della recente Repubblica, il saldo del bilancio dello Stato sarà in attivo. Sebbene la Commissione Europea valuti ancora questo documento a rischio di deviazione significativa sia per il rispetto della regola della spesa che del braccio preventivo del patto di stabilità, si riconosce che il Portogallo sta o...

    – Francesco Lenzi

1-10 di 138 risultati