Parole chiave

Rol

Il risultato operativo lordo della gestione caratteristica (cosiddetto Rol), è definito come differenza tra il valore e i costi della produzione (lettere A) e B) dello schema di conto economico), con esclusione degli ammortamenti delle immobilizzazioni immateriali e materiali e dei canoni di locazione finanziaria dei beni strumentali. Rilevano esclusivamente i valori contabili risultanti dal conto economico.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Conto economico | Rol |

Ultime notizie su Rol

    Interessi passivi, al via il calcolo del Rol fiscale

    Nel bilancio al 31 dicembre 2019 e nella dichiarazione Redditi 2020, le società di capitali faranno i conti con le nuove regole sugli interessi passivi (derivanti dalla direttiva Atad). Le maggiori penalizzazioni riguardano le imprese immobiliari che sono solite considerare gli oneri finanziari nel

    Nuovo Rol  riportabile per 5 anni

    Le nuove norme sulla deducibilità degli interessi passivi per i soggetti Ires si applicano dal periodo d'imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2018 e quindi dal 2019, per i soggetti con periodo d'imposta coincidente con l'anno solare. La regola generale si riassume in due step:

    – di Primo Ceppellini

    Un bando per scoprire l'impatto civico della cultura

    Dalla Compagnia di San Paolo arriva CivICa, un bando a sostegno dei progetti culturali volti ad agire sull'impatto civico. Partendo dall'esperienza del Polo del '900, di cui la Compagnia ha curato l'ideazione e la progettazione interpretando il ruolo della cultura come strumento di democrazia, sono

    – di Roberta Capozucca

    Privacy, da Facebook alla Ue: ecco i nuovi angeli custodi

    Il 25 maggio si affaccerà alla ribalta una nuova figura, oltre che nella Pa, anche in aziende, studi professionali, società, partiti politici, sindacati, Caf e patronati. Si tratta del «Dpo», il Data protection officer o Responsabile della protezione dei dati personali. Un ruolo disegnato dal

    Il mercato riparte da Tefaf

    E' bastato un week end per concludere le prime importanti vendite al Tefaf di Maastricht, la fiera di arte e antiquariato più importante del mondo. Per la 31ª edizione - grazie alla riorganizzazione della preview, che ha visto già l'8 marzo (Early Access di 5mila visitatori) e il 9 marzo (Preview

    – di Marilena Pirrelli

1-10 di 125 risultati