Parole chiave

Ritenuta d'acconto

Dal 1° luglio 2010, se per beneficiare delle detrazioni del 36-50% è necessario effettuare un bonifico, l'istituto bancario che accredita l'importo sul conto corrente del beneficiario deve trattenere una ritenuta d'acconto del 4%. Quando questa trattenuta è obbligatoria, la sua mancanza pregiudica l'incentivo e ciò è imputabile al contribuente, se ha compilato il bonifico in modo tale da non permettere alla banca di codificare il versamento come soggetto alla ritenuta d'acconto

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Depositi bancari | Ritenuta d'acconto |

Ultime notizie su Ritenuta d'acconto

    Patronati e CAF: enti privati con 700 milioni di soldi pubblici?

    L'autore del post è Stefano Capaccioli, dottore commercialista, fondatore di Coinlex, società di consulenza e network di professionisti sulle criptovalute e soluzioni blockchain, nonché presidente di Assob.it - Il buffo sistema italico è costituito da un carrozzone di enti, uffici, funzionari, piccoli centri di potere e di spesa, creati dal nulla da una legislazione oramai allo stadio terminale, senza oramai più alcuna difesa immunitaria. La "semplicità" del sistema tributario e previdenziale ...

    – Econopoly

    Ritenute su pignoramenti presso terzi

    Adempimento: Termine ultimo per il versamento delle ritenute sui pignoramenti presso terzi relative al mese precedente Soggetti: Sono tenuti all'adempimento i sostituti d'imposta (art. 23 D.P.R. n. 600/1973) Modalità: Il versamento va fatto, utilizzando il Modello F24, esclusivamente in via

    – Scadenziario

    Ritenute su pignoramenti presso terzi

    Adempimento: Termine ultimo per il versamento delle ritenute sui pignoramenti presso terzi relative al mese precedente Soggetti: Sono tenuti all'adempimento i sostituti d'imposta (art. 23 D.P.R. n. 600/1973) Modalità: Il versamento va fatto, utilizzando il Modello F24, esclusivamente in via

    – Scadenziario

    Ritenute su pignoramenti presso terzi

    Adempimento: Termine ultimo per il versamento delle ritenute sui pignoramenti presso terzi relative al mese precedenteN.B. Epidemia Covid-19, sospensione dei versamenti. Soggetti: Sono tenuti all'adempimento i sostituti d'imposta (art. 23 D.P.R. n. 600/1973) Modalità: Il versamento va fatto,

    – Scadenziario

    Ritenute su pignoramenti presso terzi

    Adempimento: Termine ultimo per il versamento delle ritenute sui pignoramenti presso terzi relative al mese precedenteN.B. Epidemia Covid-19, sospensione dei versamenti. Soggetti: Sono tenuti all'adempimento i sostituti d'imposta (art. 23 D.P.R. n. 600/1973) Modalità: Il versamento va fatto,

    – Scadenziario

    Ritenute su pignoramenti presso terzi

    Adempimento: Termine ultimo per il versamento delle ritenute sui pignoramenti presso terzi relative al mese precedente Soggetti: Sono tenuti all'adempimento i sostituti d'imposta (art. 23 D.P.R. n. 600/1973) Modalità: Il versamento va fatto, utilizzando il Modello F24, esclusivamente in via

    – Scadenziario

1-10 di 458 risultati