Parole chiave

Riserva monetaria

La riserva monetaria è la quantità di metallo o altro bene che l'emittente di moneta -in alcuni sistemi monetari- tiene come garanzia delle banconote stampate. Solitamente la riserva è aurea poiché l'oro ha un alto valore per poco ingombro, non è deperibile (non si ossida nel tempo) e perché è universalmente accettato. Poi, si può trasformare facilmente in monete (una volta dalle riserve d'oro potevano essere direttamente coniate monete).

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016