Parole chiave

Riordino dei riti

Il riordino dei riti civili è il terzo capitolo della riforma del processo civile che è stata approvata con la legge 69/2009. Dopo le misure che tagliano i tempi, compresa l'introduzione del cosiddetto "rito sommario di cognizione" - entrata in vigore il 4 luglio del 2009 -, e la mediazione, il riordino dei riti completa il percorso di riforma. Questo in sostanza consiste nella riduzione dei trenta e oltre riti civili oggi vigenti, a sole tre procedure di base

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Norme sulla giustizia | Riordino dei riti |

Ultime notizie su Riordino dei riti

    Società, riforma dei controlli

    Stop alle sovrapposizioni, attenzione a costi e dimensioni - LE ALTRE PROPOSTE - Novità sugli aumenti di capitale e la vendita di azioni proprie Testimonianze assunte anche dal cancelliere

    – Giovanni Negri

    Alfano: mediazione obbligatoria

    Assistenza legale in ogni fase della procedura - Al 30 aprile ricevute 5mila domande

    – di Andrea Maria Candidi

    • Una task force per curare la giustizia

      Il piano del governo: contrastare la litigiosità; statistiche più affidabili; incentivi ai virtuosi - CENSIMENTO - Sarà un «gruppo tecnico» a individuare i rimedi contro il numero eccessivo di procedimenti che si celebrano davanti ai giudici

      – Andrea Maria Candidi