Parole chiave

ResearchItaly

Č il nome del maxi-portale della ricerca cui lavorerą il ministero dell'Istruzione, Universitą e Ricerca insieme agli enti di ricerca. L'obiettivo č quello di creare un unico spazio dove concentrare tutte le informazioni (progetti, bandi, concorsi) del pianeta ricerca. Il portale sarą anche in lingua inglese in modo da renderlo accessibile ai ricercatori stranieri. Il progetto dovrebbe riprendere quanto gią fatto per le universitą con il portale «universitaly» che punta a semplificare e supportare la scelta dell'ateneo e del corso di laurea degli studenti e delle loro famiglie, fornendo ausilio nella comparazione delle offerte formative degli atenei, e sviluppando e promuovendo la domanda da parte degli studenti stranieri.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Concorsi pubblici | Portale |

Ultime notizie su ResearchItaly

    Pisa. Come Cambridge?

    La settimana scorsa č stata caratterizzata da due notizie molto importanti per l'High Tech pisano. Due notizie che ben raccontano la cittą in cui vivo. La prima č stata la clamorosa acquisizione da parte dell'americana Intel di Yogitech,  azienda di San Giuliano Terme specializzata nell'applicazione dell'Internet of Things al mondo dell'automotive. Il colosso californiano non č solo leader mondiale dei semiconduttori, ma č anche attivissimo sul fronte delle acquisizioni tecnologiche ed č inoltr...

    – Alberto Di Minin

    Napolitano: sinergie pubblico-private

    L'INIZIATIVA PER I RICERCATORI - Il ministro Carrozza annuncia l'arrivo di premi per l'innovazione sul modello dei «challenge prize» del mondo anglosassone

    – di Eugenio Bruno