Parole chiave

Regolarizzazione

La regolarizzazione degli extracomunitari è contenuta nella norma transitoria, ossia nell'articolo 5 del decreto legislativo 109/2012 che istituisce sanzioni nei confronti dei datori di lavoro che impiegano cittadini di paesi terzi il cui soggiorno è irregolare. Il decreto concede ai datori un ultimatum per «ravvedersi», cioè per mettere in regola il rapporto di lavoro irregolare con lo straniero. Questo permetterà al datore di non incorrere nelle sanzioni inasprite.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Diritto del lavoro | Regolarizzazione |