Parole chiave

Recovery rate

Il termine «recovery rate» significa «tasso di recupero». È la percentuale che l'obbligazionista recupera, rispetto al valore nominale del bond, quando la società emittente finisce in default o in bancarotta. In situazioni normali il bond deve essere rimborsato al valore nominale alla scadenza. Ma se la società che l'ha emesso finisce in default, la sua liquidazione permette di recuperare solo una parte dei soldi necessari al rimborso.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Recovery rate |

Ultime notizie su Recovery rate

    Dubai, la Domina Tower di Preatoni apre i battenti

    A questo punto spunta Preatoni, che fa nell'immobiliare quello che i fondi avvoltoi fanno con le aziende dissestate: rilevano un asset decotto, puntando sul "recovery rate".

    – di Simone Filippetti

    Lehman, a 10 anni dal default i rimborsi raggiungono il 71%

    L'aspetto che colpisce è che a 10 anni dal default (questa è l'ultima distribuzione prima del decennale, la prossima sarà in autunno) gli ex obbligazionisti garantiti hanno raggiunto un recovery rate, un tasso di rimborso sul valore nominale, pari... In ogni caso, i numeri di oggi sono ben al di sopra delle iniziali previsioni del piano approvato dall'amministrazione di Lbhi: per gli ex obbligazionisti diretti era previsto un recovery rate del 21%, tasso che oggi (considerato il cambio) ha...

    – di Laura Serafini

    Mps torna in Borsa: il rebus sul prezzo. Intanto il Tesoro incassa già una perdita potenziale

    L'asta per determinare il recovery rate sui bond, cioè il valore di residuo dei titoli subordinati, si è svolta lo scorso 21 settembre 2017 e ha fissato una valutazione dei bond lower Tier2 di 49,5 su 100 da cui "risulta implicitamente una valorizzazione delle azioni di BMPS pari al 49,5% di euro 8,65, ovvero euro 4,28", valore a cui la banca "ha prudenzialmente valorizzato, al 30 settembre" le proprie azioni.

    – Carlo Festa

    Mps torna in Borsa, ma lo Stato parte in rosso di almeno un miliardo

    Il semaforo verde di Consob si è acceso, inaspettatamente, questa mattina all'alba: con un provvedimento rilasciato nella notte l'autorità di vigilanza sul mercato ha autorizzato il Monte dei Paschi a tornare agli scambi in Piazza Affari con le sue azioni e tutti gli altri titoli in precedenza

    – di Marco Ferrando

    Sofferenze, nel gran bazar domanda e offerta restano lontane

    Sul fronte delle banche, invece, un miglioramento del recovery rate dal 42,3% al 47,3% può tradursi in un impatto di 35 punti base sul prezzo, mentre la riduzione di un quarto tempi di recupero vale altri 17 punti.

    – di Marco Ferrando

    «Avvoltoi» immobiliari a Dubai

    Il nuovo business a Dubai è il «becchinaggio immobiliare». Dopo lo sboom finanziario-immobiliare del 2010, che ha rischiato di mandare in crack l'emirato

    – di Simone Filippetti

    Lehman Brothers, l'Olanda rimborsa 4 miliardi agli obbligazionisti

    La percentuale è destinata a salire con i riparti successivi che Lbt eseguirà quando riceverà le tranche successive dalla casa madre Lbhi: la società olandese dovrebbe ottenere un ulteriore 4,19% medio ponderato, fino a portare il recovery rate... La somma tra 12,2% e 16,6% (stima approssimativa che, va detto, non è ufficialmente confermata nel piano Lbt) si arriva a un recovery rate totale del 28,8 per cento. ...4 aprile, su un recovery rate complessivo del 21,1 per cento - spiega...

    – di Laura Serafini

    Il dilemma dei risparmiatori sullo swap

    I non molti risparmiatori italiani detentori di bond greci devono decidere entro l'8 marzo se aderire o meno allo swap sui titoli della Repubblica ellenica. Il

    – di Marco Liera

1-10 di 17 risultati