Parole chiave

Quantitative easing

Allentamento quantitativo

Il Quantitative easing, programma di acquisto dei titoli da parte di una banca centrale, è stato avviato dalla Bce nel marzo del 2015 e ha contribuito a mantenere accomodante la politica monetaria. Il programma termina in dicembre, con un portafoglio titoli di circa 2.600 miliardi di euro

Ultimo aggiornamento 14 dicembre 2018

Ultime notizie su Quantitative easing

    La leadership tedesca e il futuro della U

    Se è stato Emmanuel Macron a lanciare in maggio l'idea di un Recovery Fund, per un sostegno finanziario comune alla ricostruzione dell'economia europea dopo i dissesti provocati dalla pandemia del Covid-19, e se la Commissione di Bruxelles ha deciso di tradurla in una proposta circostanziata al

    – di Valerio Castronovo

    I sette nodi economici che mettono a rischio la democrazia

     Il COVID-19 non cambierà il mondo. Chi detesta il capitalismo, l'immigrazione e l'inquinamento si augura che il virus li elimini tutti, e in un colpo solo. Tuttavia - come dimostrato da crisi del passato - cambiare è difficile. Solo un decennio fa, la crisi finanziaria globale del 2008 (global financial crisis - GFC) diede adito ad ambiziosi propositi di riforma - tutti disattesi. Uno status quo pericoloso. Cambiare è necessario: in assenza di decisioni coraggiose, l'aumento della disuguaglian...

    – Alessandro Magnoli Bocchi

    Agenda climatica, industria e benessere, ecco il nuovo trilemma

    A inizio maggio Edward Luce sul Financial Times ha pubblicato un articolo il cui titolo era tutto un programma: It's the end of globalism as we know it (and I feel fine). Secondo il giornalista la fine della globalizzazione era evidente già dal 2006. La crisi del 2008 aveva mostrato ulteriori cedimenti che avrebbero poi portato alla nascita di una proposta politica populista in molti stati. Luce ha scritto un libro su questo tema che parla del declino dell'ordine liberale occidentale. Una tra l...

    – Raffaele Perfetto

    Quale Italia per quale Europa? Gli altri Stati Generali

    L'autore è Jacopo Magurno, laureato in Discipline Economiche e Sociali presso l'università Bocconi con cui attualmente collabora come Research e Teaching Assistant* - Parallelamente e in rottura con i cosiddetti "Stati Generali dell'Economia" organizzati dall'esecutivo è stata avviata nei giorni scorsi un'altra riflessione collettiva denominata, polemicamente, "Gli altri Stati Generali". L'evento, pensato come una serie di videoconferenze spalmate fra il 12 ed il 21 Giugno è stato il frutto di ...

    – Econopoly

    Teniamoci stretto il bazooka della Bce

    Lo strumento più efficace per superare la crisi finanziaria resta, a mio parere, proprio la politica monetaria ultraespansiva della Banca centrale europea

    – di Giancarlo Mazzuca

    L'immane sforzo della Federal Reserve

    Da fine febbraio, quando si è cominciato ad avere sentore dell'enorme portata dei contagi di Coronavirus fuori dalla Cina, la FED è intervenuta in modo rapido e imponente per arginare le devastanti ripercussioni economiche della pandemia.

    – di Marcello Minenna*

1-10 di 4228 risultati