Parole chiave

Quadro Rx

La scelta di come utilizzare i crediti di imposta e le eccedenze di versamento a saldo va gestita attraverso il Quadro Rx della dichiarazione dei redditi che espone i crediti relativi alla liquidazione delle imposte avvenute in dichiarazione dei redditi negli appositi quadri del modello. Riepiloga il loro ammontare e le modalità di utilizzo che il contribuente intende attuare. Il maggior versamento a saldo va indicato già nel modello unico in cui si è generato e il corrispondente utilizzo in compensazione può avvenire dal giorno successivo a quello in cui l’erroneo versamento è stato effettuato.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Crediti d'imposta | Dichiarazione dei redditi |

Ultime notizie su Quadro Rx

    Per le società arriva la stretta sull'Ace

    Redditi SP 2017 con calcolo dell'Ace incrementale. Il modello di dichiarazione dei redditi delle società di persone, approvato ieri in via definitiva dalle Entrate, imbarca le novità per il calcolo dell'Ace dei soggetti Irpef introdotte dalla legge di Bilancio. Al via anche i modelli definitivi per

    – di Luca Gaiani

    L'iper ammortamento debutta in Sc

    Costi black list fuori dalla dichiarazione dei redditi. Il modello delle società di capitali 2017, diffuso ieri in bozza dall'agenzia delle Entrate, ha come principale novità il recepimento della abrogazione della penalizzante disciplina dei costi sostenuti presso fornitori di Paesi a fiscalità

    – di Luca Gaiani

    In SP i crediti delle integrative lunghe

    La nuova dichiarazione dei redditi 2017 apre le porte alle integrative a favore "lunghe". Il modello SP, diffuso in bozza dalle Entrate il 5 gennaio, contiene in nuovo prospetto "DI" nel quale vanno riportati i crediti derivanti da dichiarazioni a favore presentate oltre il termine di quella

    – di Luca Gaiani

    Nel bilancio il destino delle perdite

    Per le società di capitali niente deduzione di voci non imputate a conto economico né svalutate - IL RECUPERO - L'eventuale eccedenza di imposte versate emersa con il ricalcolo va indicata in RX e può essere compensata

    – Giorgio Gavelli

1-10 di 35 risultati