Parole chiave

Pubblicità

Per le start up innovative la pubblicità, in un'apposita sezione del regostro imprese, oltre a essere funzionale allo scopo di condividere e rendere trasparenti una serie di elementi informativi, costituisce, come detto, anche un presupposto necessario perl'applicazione del regime premiale. I due profili sono tra loro connessi nel senso che solo l'iscrizione consente di usufruire del regime di favore

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Pubblicità | Regime premiale |

Ultime notizie su Pubblicità

    Generano "paura e ansia", a Teheran niente cani a passeggio nè in auto

    Generano "paura e ansia" nella popolazione e così la città di Teheran vieta di portare a passeggio i cani. "Abbiamo ricevuto il permesso dall'ufficio del procuratore di Teheran e prenderemo provvedimenti contro i cani che camminano in spazi pubblici, come i parchi", ha detto il capo della polizia di Teheran, Hossein Rahimi, motivando la decisione. E' stato anche vietato guidare l'auto con un cane a bordo. Nella capitale dell'Iran è da tempo in corso una campagna per scoraggiare la detenzione di ...

    – Guido Minciotti

    SixthContinent moltiplica i ricavi per sette

    Una spesa media che cresce. Ma soprattutto una platea di clienti che si allarga. Combinato disposto in grado di produrre un risultato fuori dall'ordinario, con ricavi balzati in un solo anno da sette a 50 milioni di euro.

    – di Luca Orlando

    Elezioni Europee: il piano anti fake news di Google e il monito dell'Ue

    Le elezioni europee si avvicinano, e per i big del web il pericolo fake news si fa sempre più concreto. Non è un caso che Facebook, già nei giorni scorsi, abbia annunciato un piano speciale per prevenire la diffusione di informazioni false nei Paesi dove sono in agenda appuntamenti elettorali

    – di Biagio Simonetta

    Radio 24: ascolti record nel 2018, unica a crescere insieme a Kiss Kiss

    Milano, 29 gennaio 2019 - E' stato un 2018 da record per Radio 24: unica radio, assieme a Radio Kiss Kiss, a crescere del +3,4% rispetto al 2017 e che ha inoltre raggiunto nel secondo semestre 2018 2.351.000 ascoltatori, un livello da record mai toccato prima nella storia dell'emittente del Gruppo

    Sanremo 2019, i conti del Festival e i conflitti d'interesse di Baglioni

    ...marketing di Rai Pubblicità. ... Cinque location cittadine ospiteranno poi iniziative aperte a tutti con Rai Pubblicità che si occuperà dello sfruttamento pubblicitario degli spazi: cosa che al Comune di Sanremo porterà 75mila euro di introiti.

    – di Andrea Biondi e Francesco Prisco

    Venezia presenta a Dusseldorf il Salone nautico, schermi vicentini a Dubai, cooperazione Friuli VG e Israele #AziendeConLaValigia

    Si è svolta a Dusseldorf la presentazione ai media internazionali del Salone Nautico di Venezia, che si terrà in Arsenale dal 18 al 23 giugno prossimi. "Voglio ringraziare tutta la dirigenza della Fiera di Dusseldorf che ha apprezzato l'idea di presentare congiuntamente il nostro Salone - ha commentato il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro - Tra Venezia, il Veneto e la Germania c'è un legame storico profondo, che vogliamo riscoprire per raccontare l'intima relazione che tutti abbiamo con il ma...

    – Barbara Ganz

    Web tax, raffica di esenzioni: tlc, pagamenti, software, Consip

    Il decreto semplificazioni non è ancora a "quota 100" ma con i suoi 69 articoli con cui è uscito dall'esame delle Commissioni di Palazzo Madama può sempre andare in pensione. Ai 12 articoli con cui si è presentato ai nastri di partenza della conversione in legge al Senato il provvedimento, nato per

    – di Carmine Fotina e Marco Mobili

    Lo shutdown ora minaccia anche l'evento Usa dell'anno: il Super Bowl

    NEW YORK - Lo shutdown del governo federale non mette più a rischio solo le istituzioni politiche statunitensi; adesso minaccia anche l'istituzione sportiva per eccellenza. Parliamo del Super Bowl, la finale del campionato di football americano. La partita che da sempre domina le classifiche di

    – di Marco Valsania

    Venezuela, 160mila italiani registrati ma restano solo nove grandi imprese

    La comunità italiana in Venezuela, paese oggi travolto da una durissima recessione economica e in pieno braccio di ferro tra il presidente chavista Maduro e quello autoproclamato Guaidó, è oggi la meno numerosa: terza dopo spagnoli e portoghesi, è un ventesimo degli abitanti. Una curiosità: gli

    – di Andrea Carli e Andrea Marini

1-10 di 8598 risultati