Parole chiave

Pspp

Con l'acronimo Pspp (Public sector purchase programme) si intende il piano di acquisti di titoli pubblici avviato dalla Banca centrale europea dal mese di marzo del 2015, prorogato al momento fino a settembre 2018. È una misura di politica monetaria non convenzionale, più nota con il termine Quantitative easing (Qe), attraverso la quale l'istituto centrale dell'Eurozona immette liquidità sul mercato nel tentativo di scongiurare il rischio deflazione e rilanciare la crescita.

Ultimo aggiornamento 27 gennaio 2018

Ultime notizie su Pspp

    Pepp, il nuovo «bazooka» della Bce spiegato con parole semplici

    diversi piani di acquisto, riuniti nell'unica sigla App (asset purchase programme) che comprende a sua volta il Cspp (corporate sector purchase programme) sulle obbligazioni aziendali il Pspp (public sector purchase programme) sui titoli di Stato l'Abspp (asset-backed securities purchase programme) sui titoli cartolarizzati e il Cbpp3, il covered bond purchase programme giunto ormai alla terza edizione.

    – di Maximilian Cellino

    Bce, guida pratica: la cassetta degli attrezzi di Draghi, le prossime mosse

    Forward guidance, taglio dei tassi, Qe2, misure attenuanti per le banche, ritocco Tltro III: quali sono gli strumenti pronti all'uso sulla scrivania di Mario Draghi e che forma può prendere il nuovo pacchetto di misure di stimolo per allentare ulteriormente la politica monetaria della Bce già "altamente accomondante". Le aspettative del mercato sono molto alte

    – di Isabella Bufacchi

    La Bce depone il bazooka del Qe. Restano in dote 2.600 miliardi di titoli

    Duemilaseicentosessanta miliardi, euro più, euro meno. Se si prova a mettere insieme gli strumenti di debito acquistati dalla Banca centrale europea (Bce) e tuttora custoditi nei suoi forzieri si ottiene un valore non molto distante dal Pil generato in un anno da due dei principali Paesi che

    – di Maximilian Cellino

    Finisce il Qe ma c'è ancora spazio per condividere i rischi

    La BCE ha annunciato giovedì scorso la fine degli acquisti di titoli nell'ambito del Quantitative Easing (QE). Dal 2019 lo stimolo monetario in Eurolandia sarà sostanzialmente limitato al reinvestimento integrale dei titoli in scadenza. Considerando solo il PSPP (la parte del programma destinata ai

    – di Marcello Minenna*

    Il «fattore Bce» ha pesato 25 punti base sugli spread dei green bond

    Il programma di acquisto delle obbligazioni societarie (Cspp) avviato nel marzo 2016 ha avuto importanti conseguenze sui green bond, legati a progetti con caratteristiche di sostenibilità ambientale, emessi dalle aziende. E' quanto emerge dal bollettino economico Bce numero 7/2018 . «Il Cspp ha

    – di Vitaliano D'Angerio

    Doom loop, la zavorra dei titoli di Stato che affonda le banche. Come se ne esce?

    Oltre tremila punti, circa il 24%, è quanto ha perso l'indice di Borsa delle banche italiane dal 15 maggio scorso, da quando il rendimento dei titoli di Stato italiani ha iniziato la recente corsa verso l'alto. Il legame inverso tra il rendimento dei buoni del Tesoro ed il valore di Borsa delle banche italiane è qualcosa che è possibile rilevare ormai da diversi anni e che si sostanzia in ciò che è comunemente chiamato "doom-loop" (circolo vizioso) tra banche e titoli di debito pubblico. Un circ...

    – Francesco Lenzi

    Bce vicina all'annuncio della fine del Qe. E l'Euribor comincia a salire

    A Riga in trasferta il 14 giugno o a Francoforte in casa il 26 luglio? Il mercato conta i giorni e scommette sul grande annuncio sulla fine del QE della Banca centrale europea, annuncio atteso in una di queste due date di riunione del Consiglio direttivo con la conferenza stampa del presidente e

    – di Isabella Bufacchi

1-10 di 98 risultati