Parole chiave

Psd2

In data 23 dicembre 2015 è stata pubblicata nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea la direttiva Ue 2015/2366 (la Psd2) del 25 novembre 2015 relativa ai servizi di pagamento nel mercato interno. La direttiva ha abrogato la precedente Psd1 inserita nella direttiva 2007/64/CE. Le regole della Psd2 sono applicate a tutte le transazioni di pagamento effettuate: nelle valute non Ue tra Paesi dell’Unione e in divisa Ue tra due Paesi di cui almeno uno si trova nell'Unione europea (“operazioni one leg”). Sono disciplinati nuovi servizi di pagamento, ovvero: payment initiation, account

information, funds checking.

Ultimo aggiornamento 19 maggio 2018

Ultime notizie su Psd2

    La Banca d'Italia su Criptovalute e Blockchain

    La Banca d'Italia affronta, in un Paper molto dettagliato, il tema delle criptovalute e della Blockchain, oltre ad indagare gli impatti della nuova direttiva europea sui servizi di pagamento, anche detta PSD2 (Payment Services Directive 2). Il Paper, inserito nei quaderni di ricerca giuridica della consulenza legale, affronta il tema  in 349 pagine, di cui ben 100  dedicate a tutti i profili attinenti le criptovalute e la blockchain, dal sistema antiriciclaggio ai profili tributari, sino a...

    – Fulvio Sarzana

    Ubi, il piano di Massiah: nozze senza fretta, nessun prelievo sui conti correnti

    «La storia ci dimostra che non tutte le aggregazioni sono state di successo» dice l'amministratore delegato di Ubi, Victor Massiah, che è al lavoro sul piano industriale triennale della banca. Massiah si dice anche «non preoccupato» dalla concorrenza del fintech e neppure dai big del web come Google: «Ma servono regole uguali per tutti»

    – di Alessandro Graziani

    Ubi, Massiah: «Le fusioni non s'improvvisano. Il Fintech? In utile con le banche»

    «Servono analisi serie perché la storia ci dimostra che non tutte le aggregazioni sono state di successo». L'amministratore delegato di Ubi Banca Victor Massiah chiede che le banche giochino con le stesse regole di Big Tech, da Google Bank al progetto Libra di Facebook. Il manager chiude la porta ai prelievi sui conti correnti

    – di Alessandro Graziani

    Open banking, Visa e TrueLayer avviano partnership strategica

    L'azienda fondata da Francesco Simoneschi e Luca Martinetti, principale fornitore europeo di API finanziarie, vedrà la partecipazione di Visa nel round di investimenti da 35 milioni di dollari, conclusosi a giugno e guidato da Temasek e Tencent

    – di Elena Delfino

    Il conto online costa sei volte meno del tradizionale

    Come rilevato anche nell'ultimo osservatorio SosTariffe, aprendo un conto corrente presso una banca online vera e propria è possibile risparmiare più del 90% sulla spesa annua del conto rispetto una tradizionale banca

    – di Andrea Gennai

    Ha il conto corrente a Ing e non può operare a causa della Psd2

    Espongo quanto segue in quanto sono vittima di un grave disservizio da parte di Ing direct con cui intrattengo da anni un rapporto di conto corrente, con possibilità di effettuare operazioni diverse: trading, mutuo e così via. Da quanto saputo non sono l'unico ad avere questo grave problema. In

    – di Federica Pezzatti

    Open banking, parte la piattaforma di servizi di Epiphany insieme a Kaleyra

    L'ecosistema italiano dell'open banking si arricchisce di una nuova piattaforma di servizi bancari a valore aggiunto sull'onda di Psd2. Si tratta dell'Open banking hub che nasce dalla partnership tra Epiphany, startup specializzata in soluzioni di digital banking, e Kaleyra, gruppo internazionale

    – di P.Sol.

1-10 di 137 risultati