Parole chiave

Proporzionale

Con "sistema proporzionale" si intende quel meccanismo elettorale che mira a tradurre in seggi gli stessi rapporti di forza registrati nell'elettorato. L'effetto è opposto a quello dei collegi uninominali maggioritari, dove ottiene il seggio solo il candidato della lista che ha ottenuto più voti. In Italia, il sistema proporzionale è stato quello con cui si è votato per tutta la prima repubblica, fino al '93 quando il referendum elettorale promosso da Mario Segni portò alla nascita del Mattarellum (75% maggioritario, 25% proporzionale)

Ultimo aggiornamento 03 maggio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Elezioni | Sistema proporzionale | Mario Segni | Mattarellum |

Ultime notizie su Proporzionale

    Chi vincerà il titolo Nba? Ecco le previsioni dell'algoritmo

    Dopo lo scorso anno, durante il quale la NBA ha posticipato le classiche tempistiche della stagione regolare e di conseguenza quella dei playoff a causa della pandemia, anche per questo campionato è cominciata la parte più calda della competizione. E con l'arrivo dei playoff - che al momento sono giunti al secondo turno - con l'unica eccezione dei Phoenix Suns che hanno già staccato il biglietto per le finali della western conference - come da tradizione sono immancabili le previsioni, specialm...

    – Fabio Fantoni

    (S)ragionare per slogan, una malattia del lessico contemporaneo

    Non so se sia la paura per la pandemia o se piuttosto non sia un segno della cosiddetta "cultura orizzontale" - quella della reta internet, priva di filtri e dall'aspetto frammentario - di cui già tempo fa discutevano Giovanni Solimine e Giorgio Zanchini in un saggio omonimo, pubblicato da Laterza.

    – di Giuseppe Lupo

    Letta e i 10mila euro ai giovani. Fine giusto, mezzi sbagliati

    Post di Giorgio Michalopoulos, studente di Economia e collaboratore di Kritica Economica e Osservatorio Globalizzazione - Ora che il paradigma della moneta come risorsa scarsa è stato ristabilito dal Presidente del Consiglio Mario Draghi, il dibattito pubblico italiano ha ripreso a stagnarsi su un vecchio approccio alla gestione delle finanze pubbliche. Questa visione considera lo Stato come un'azienda che per sopravvivere deve generare per lo meno un pareggio di bilancio. Da qui la necessità p...

    – Kritica Economica

    Progressività tedesca sull'Irpef e incentivi per aziende di ritorno

    Ragionare oggi sul futuro della fiscalità non è più una semplice priorità, ma una assoluta necessità. La normativa tributaria italiana è una selva oscura nella quale è da anni impossibile orientarsi. La volontà, più volte manifestata, di ridisegnare la progressività del tributo Irpef in modo tale

    – di Francesco Giuliani

    Il fantasma di Bibi

    A Cesare bastò un solo Bruto. Bibi Netanyahu ne ha avuti (meglio, ne ha creati) tre pronti a tradirlo. Naftali Bennett, Avigdror Lieberman e Gideon Sa'ar, leader di tre partiti di destra come il suo Likud ma nemici. In epoche diverse ognuno di loro è stato braccio destro o sinistro di Netanyahu: suoi prodotti politici. Lui li ha creati e lui li ha allontanati con il valido contributo corrosivo di Sara Netanyahu, la moglie che più dello stesso marito, vedeva in ogni collaboratore un concorrente p...

    – Ugo Tramballi

1-10 di 4967 risultati