Parole chiave

Promotore e consulente

Il consulente finanziario indipendente è un soggetto che, dietro pagamento e su base continuativa, svolge un'attività di consulenza verso terzi in materia di strumenti finanziari e opportunità di investimento. L'indipendenza del consulente si ha solamente quando egli è libero di operare spaziando nell'intera offerta del mercato: non deve avere alcun legame né essere remunerato da istituti bancari, società finanziarie, assicurazioni. L'unica remunerazione percepita dal consulente è quella pagata dal cliente. Il promotore finanziario è invece qualificato dal punto di vista della legge come «la persona fisica che, in qualità di agente collegato ai sensi della direttiva Mifid, esercita professionalmente l'offerta fuori sede come dipendente, agente o mandatario».

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Lavoro | Consulente |