Parole chiave

Pro rata temporis

La tassazione sulle rendite finanziarie può essere calcolata con metoodologie diverse, che considerano o il momento della formazione degli interessi o quello del loro pagamento. Il metodo pro rata temporis, o pro rata, non prende in considerazione l'aliquota in vigore al momento del pagamento degli interessi ma quella in vigore al momento della loro formazione, calcolata per la durata di applicazione. Nell'ipotesi di un conto di deposito della durata di un anno, firmato il primo luglio e scadente il 30 giugno successivo, se nel primo anno l'aliquota è del 20% e in quello successivo del 15%, gli interessi formati nei primi sei mesi saranno tassati al 20% e quelli nei sei mesi successivi al 15% indipendentemente da data e numero di rate in cui verranno pagati. L'aliquota media finale sarà del 17,5%.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Aliquota |